Diffusione Covid: i nuovi contagi giornalieri sono 107, sette su dieci hanno sintomi

I dati su sette giorni di media mobile e incidenza ogni centomila abitanti indicano il continuo miglioramento in provincia

Il territorio provinciale di Ravenna oggi, 8 aprile, registra 107 nuovi casi di contagio da coronavirus (67 percento con sintomi): 101 sono in isolamento domiciliare e 6 ricoverati. Sono le positività emerse da 1.713 tamponi eseguiti con un tasso di positività del 6,2 percento. I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel Ravennate sono 27.218, in termini assoluti in regione più della Piacenza martoriata dalla prima ondata.

Ma come ormai noto, i dati di maggiore attendibilità statistica sono la media mobile e l’incidenza settimanale dei nuovi casi ogni centomila abitanti. La media degli ultimi sette giorni è 115, in calo costante dal 16 marzo. L’incidenza a oggi è 207, per il secondo giorno sotto la soglia di 250, come non accadeva da un mese e mezzo.

La giornata odierna in provincia è segnata anche da due decessi (due uomini di 78 e 82 anni). Le curva delle morti si sta nuovamente rialzando e il totale si avvicina a mille.

Il fronte delle notizie positive è rappresentato dalle guarigioni: 238 quella annunciate oggi (non tutte arrivate nelle ultime 24 ore) per un totale che supera l’80 percento dei casi. Al 5 aprile in provincia avevamo tremila contagi in corso.

Stabile l’occupazione di posti in terapia intensiva: il 56 percento dei letti è assegnato a pazienti positivi al Covid.

Vale la pena uno sguardo allo scenario regionale, tenuto conto che l’assegnazione dei colori di zona è fatta su quella scala.

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 346.820 casi di positività, 1.075 in più rispetto a ieri, su un totale di 30.262 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 3,6 percento. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 42,8 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 218 nuovi casi, seguita da Parma con 140; poi Rimini e Forlì (entrambe con 114 nuovi casi), Ravenna (107), Reggio Emilia (104). Seguono Ferrara (88), Modena (80), Cesena (50) e, infine, Piacenza e il Circondario imolese (entrambe con 30 nuovi casi).

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.162 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 265.694.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 68.855 (-112 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 65.452, il 95,1% del totale dei casi attivi.

Si registrano 25 nuovi decessi: 3 a Parma (una donna di 82 anni e due uomini, di 73 e 88 anni); 1 in provincia di Reggio Emilia (un uomo di 81 anni); 3 nel modenese (una donna di 93 anni e due uomini, rispettivamente di 71 anni – deceduto a Ferrara – e di 85 anni); 7 nella provincia di Bologna (due donne, di 77 anni – deceduta a Imola – e 85 anni; e 5 uomini, rispettivamente di 60 anni, due di 74, 78 e 87 anni); 6 nel ferrarese (tre donne, rispettivamente di 74, 77 e 80 anni, e tre uomini, di 75, 81 e 87 anni); 2 nella provincia di Ravenna (entrambi uomini, di 78 e 82 anni), 3 in quella di Forlì-Cesena (tutti uomini, rispettivamente di 62, 75 e 82 anni). Nessun decesso nelle province di Piacenza e Rimini. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 12.271.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 352 (-4 rispetto a ieri), 3.051 quelli negli altri reparti Covid (-109).

ORIGINAL PARQUET BILLB MID1 FISSO 13 – 19 04 21
RAVENNANTICA MOSTRE TAMO BILLB TOP 08 04 – 30 06 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 30 04 21