Teatro comunale: cambio al vertice. Ivano Marescotti lascia la direzione artistica

Il celebre attore romagnolo non ha partecipato al bando pubblico per la gestione. Al suo posto Davide Dalfiume della “Bottega del Buonumore”

Ivano Marescotti

Ivano Marescotti

Ivano Marescotti e Ifigenia Kanarà lasciano il teatro comunale di Conselice. Dopo 16 anni ci sarà un cambio di gestione, sancito dal bando pubblico che lo scorso 9 settembre ha portato alla guida del teatro Davide Dalfiume, presidente dell’associazione culturale “Bottega del buonumore” di Castel San Pietro, che si è aggiudicata il bando (qui l’atto ufficiale). La società di Marescotti non ha partecipato al bando. Quella della Bottega era infatti l’unica offerta arrivata. L’amministrazione comunale da parte sua « ringrazia Marescotti e  Kanarà per la lunga collaborazione portata avanti negli ultimi 16 anni nella programmazione teatrale della città»

Continuano gli amministratori: «Vogliamo manifestare a Ivano e Ifigenia, anche a nome dei cittadini conselicesi, la soddisfazione per come si è svolta la stagione teatrale 2017/2018 e per il grande successo ottenuto. È stato solo l’ultimo di questi sedici anni vissuti in un’escalation per il nostro teatro e con esso per la cultura conselicese a esso strettamente legata. È stata una bella avventura esplicitatasi in un crescendo continuo di sperimentazioni, idee, contaminazioni e crediamo che il risultato più evidente sia stato il gradimento del pubblico rimasto sempre fedele e in aumento di anno in anno. Il teatro comunale è il luogo di cultura più importante di Conselice, per questo vogliamo manifestare a Ivano e Ifigenia anche a nome dei nostri cittadini gratitudine e riconoscenza per come è stato diretto in questi anni»

FAMILA MRT 24 11 – 02 12 20

 

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 11 – 31 12 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 – 31 12 20
ASER LEAD BOTTOM 30 11 – 20 12 20
REGIONE ER LEGALITA LEAD 30 11 – 31 12 20