Sipari chiusi ma il festival Polis di Ravenna riparte dal web sul teatro del futuro

Dal 14 maggio forum internazionale online sui destini dell’arte scenica, ideato e organizzato da ErosAntEros

ErosAntEros Sacco Tomsic

Davide Sacco e Agata Tomsic – ErosAntEros (foto Filippo Manzini)

Dal 14 al 24 maggio sulla pagina Facebook e il canale youtube ErosAntEros, il sito polisteatrofestival.org e sul sito emiliaromagnacreativa.it si svolge la terza edizione di PolisTeatro Festival. Il festival del teatro e della partecipazione di Ravenna, ideato e organizzato dalla compagnia ErosAntEros non si ferma in questo momento di distanziamento fisico e di crisi globale e si trasforma in un convegno internazionale dal titolo “Quale teatro per il domani?”.

Un convegno che avrà come chiave di lettura il ripensare il ruolo del teatro all’interno della società e chiamare a rapporto la comunità teatrale internazionale di artisti, operatori, studiosi e spettatori, che la compagnia ErosAntEros è riuscita a creare attorno a sé durante il suo primo decennio di attività.

Il programma prevede il 14 maggio, alle 18, la presentazione in diretta streaming del programma con Michele De Pascale, Sindaco della città di Ravenna, Elsa Signorino, Assessore alla Cultura del Comune di Ravenna e Mauro Felicori, Assessore alla Cultura della Regione Emilia-Romagna.
Dal 20 al 24 maggio l’appuntamento delle 18 sarà quotidiano con con artisti, operatori, critici e studiosi del panorama teatrale europeo.

Poster Polis 2020Durante gli incontri in streaming sono previsti gli interventi di Csaba Antal, Penny Arcade, Chris Baldwin, Federico Bellini, Elena Bucci, Roberta Carreri, Luigi Ceccarelli, Ascanio Celestini, Claudio Cirri, Francesca D’Ippolito, Ian De Toffoli, Marco De Marinis, Elena Di Gioia, Anna Dora Dorno e Nicola Pianzola, Federica Fracassi, Renzo Francabandera, Lucia Franchi e Luca Ricci, Piergiorgio Giacché, Eugenio Giorgetta, Hervé Goffings, Raimondo Guarino, Frank Hoffmann, Bojan Jablanovec, Borut Jerman, Licia Lanera, Miloš Latinović, Vincent Jean Emile Lounguemare, Marco Lorenzini, Maria Federica Maestri, Jean Mallamaci, Lorenzo Mango, Anna Maria Monteverdi, Marco Martinelli, Lucia Medri, Silvia Mei, Ermanna Montanari, Laura Palmieri, Silvia Pasello, Andrea Penna, Maria Dolores Pesce, Andrea Pocosgnich, Pascal Rambert, Amedeo Romeo, Daniela Sacco, Benedetta Saglietti, Attilio Scarpellini, Marco Sgrosso, Magda Siti e Stefano Vercelli, Julia Varley e altri

Il 24 maggio, sarà inoltre reso noto il nome del vincitore del bando nazionale “L’Italia dei Visionari di Polis Teatro Festival”, scelto dai cittadini che hanno partecipato al progetto Politai visionari, incontrandosi da novembre 2019 presso gli spazi di CittAttiva per scegliere, tra le quasi trecento proposte artistiche arrivate, lo spettacolo che prima della pandemia sarebbe dovuto andare in scena al Teatro Rasi di Ravenna durante il festival di quest’anno e che Polis ospiterà nel 2021.

MOSTRA ALLA NATURA PALAZZO SAN GIACOMO BILLB 17 06 – 25 09 22
RADIS DISINFESTAZIONE BILLB 13 – 26 06 22
CONSAR BILLB 23 – 30 06 22
SAFARI RAVENNA BILLB 20 – 26 06 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
RFM 2022 PUNTI DIFFUSIONE AZIENDE BILLB 16 06 – 21 07 22
TOP RENT BILLBOARD 10 – 26 06 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22