Ecco come donare un libro utile alle biblioteche delle scuole

Fino al 29 novembre è attivo il progetto nazionale “Io leggo perché”. Le librerie che hanno aderito in provincia di Ravenna

Biblioteche ScuoleHa preso il via l’iniziativa nazionale “Io leggo perché”, sostenuta da ministeri, sindacati e associazioni dei librai.
Fino al 29 novembre, nelle oltre 2.500 librerie che hanno aderito al progetto in tutta Italia, sarà possibile donare un libro a una scuola, scegliendo un titolo ritenuto immancabile in una biblioteca scolastica tra quelli suggeriti dagli istituti (attraverso la piattaforma ogni scuola ha infatti comunicato alla libreria gemellata i propri desiderata, fornendo così un utile suggerimento a chi vuole donare) o semplicemente in base alle proprie preferenze.
Nell’anno difficile del Covid sul sito ioleggoperche.it sarà possibile, eccezionalmente, donare anche a distanza: circa la metà delle librerie ha infatti segnalato modalità alternative di donazione rispetto all’ingresso fisico nei punti vendita.
In provincia di Ravenna hanno aderito La Coccinella di Alfonsine, Bottega Matteotti a Bagnacavallo, Bubusettete a Cervia, Moby Dick e Mellops a Faenza, Dante di Longo, Liberamente e Momo a Ravenna, Cartolibreria Tecnocopy a Riolo Terme e Librimi a Russi.

LEGACOOP PROGETTO DARE INNOVATORI BILLB TOP 24 01 – 06 02 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 01 22
REGIONE ER VACCINI BILLB 14 12 21 – 31 01 22