Illuminazione pubblica, botta e risposta tra Lega e Comune

Il consigliere regionale Andrea Liverani: «Un vero affare che però non è passato da una gara pubblica». Secondo il consigliere si tratta di «un monopolio di fatto». Chiesti chiarimenti in Regione. L’amministrazione smentisce: «Il promotore di un progetto ha unicamente il diritto di prelazione»

Illuminazione Stradale 0L’affidamento del Comune di Lugo ad Hera Luce, trentennale, finisce sul tavolo della Regione. A portarlo è Andrea Liverani, consigliere regionale della Lega, che ha depositato un’interrogazione sul tema. Secondo Liverani si tratta di «un vero affare» per l’azienda che vale un milione di euro l’anno. Il leghista solleva però dubbi sull’assenza di una gara d’appalto per la fornitura di energia elettrica pubblica.

«La situazione mette in evidenza un monopolio di fatto che potrebbe essere in contrasto con gli interessi dei cittadini: affidare per 30 anni alla stessa azienda la fornitura di energia senza nemmeno passare dal via della gara pubblica significa saltare il passaggio fondamentale della concorrenza di mercato, leva insostituibile per garantire il miglior prezzo possibile all’acquisto di beni e servizi», spiega Liverani.

CONAD RAVENNA – HOME MRT2 01 – 28 11 18

Per questo abbiamo deciso di «chiedere alla Regione di esprimersi sulla vicenda», spiega ancora Liverani. «Nell’interrogazione chiediamo se la Regione Emilia Romagna abbia dato finanziamenti al Comune di Lugo per progetti di illuminazione e sicurezza pubblica e, nel caso, se i fondi erano vincolati e a quali progetti». Nella stessa interrogazione si chiede anche «cosa ne pensa la Regione della stipula di un contratto trentennale, periodo molto lungo rispetto alla durata media dei contratti stipulati solitamente» e se «il contratto stipulato e i progetti avanzati, siano conformi ai Cam, i criteri ambientali minimi per l’illuminazione pubblica fissati nel dicembre scorso dal Ministero dell’Ambiente».

L’amministrazione comunale sottolinea quanto segue: «Hera Luce è il soggetto promotore di un progetto per il servizio di gestione, manutenzione, efficientamento energetico e riqualificazione degli impianti di pubblica illuminazione del Comune di Lugo, il quale prevede che i costi di manutenzione siano azzerati per l’ente pubblico a fronte degli utili ottenuti dal risparmio e dall’efficientamento energetico degli impianti. Come indicato nella Delibera di giunta numero 137 del 17 agosto 2018 e nella delibera del Consiglio comunale del 23 agosto 2018, sarà fatta una gara con procedura aperta a rilievo comunitario, così come previsto dalla legge. Come previsto dall’Articolo 183 comma 15 del Codice degli appalti Dlgs. 50/2016, il promotore di un progetto ha unicamente il diritto di prelazione, ovvero di potersi aggiudicare l’appalto a parità di offerta al ribasso rispetto alla concorrenza».

ECOCLIMA – HOME LEAD MID1 15 – 21 11 18
CECCOLINI BIO – HOME BILLB TOP COLAZIONE 18 – 30 11 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD MID2 08 – 31 10 18