Il superyacht di Rosetti con la cantina dei vini e le nicchie per le opere d’arte

Il gioiello di 38 metri con scafo in acciaio verrà consegnato a primavera 2021. Sul ponte spazio per una vasca Jacuzzi con cascata

Una cantina per i vini, una Jacuzzi con cascata sul ponte, quattro cabine per gli ospiti, alcove e nicchie per ospitare opere d’arte: sono alcune delle caratteristiche dello yacht da 38 metri che uscirà dai cantieri della ravennate Rosetti Superyacht. Dopo la cerimonia di posa della moneta sotto la chiglia, avvenuta a maggio, prosegue nei tempi previsti la costruzione del nuovo explorer la cui consegna è prevista nella primavera 2021: lo scafo in acciaio è quasi completato e presto sarà accoppiato alla sovrastruttura.

Le linee esterne, il layout interno e l’architettura navale sono di Hydro Tec, mentre il design interno è firmato da BurdissoCapponi Yachts & Design, studio di design che si trova nelle vicinanze di Rosetti Superyachts a Ravenna.

FAMILA MRT 03 – 09 12 20

Su richiesta degli armatori, sono state realizzate finestrature e porte molto ampie, in particolare in salone. Due porte scorrevoli garantiscono l’accesso ai camminamenti laterali dalle murate ribassate. Lo spazio è diviso in due aree principali: una zona salotto verso poppa e la zona pranzo verso prua. A dritta, una cantina per i vini disegnata appositamente, funge da divisore tra le aree living e la cabina armatoriale, dotata di una terrazza laterale fissa accessibile attraverso una porta vetrata scorrevole.

Rosetti Superyachts è una divisione di Rosetti Marino Group, player italiano di primo piano nella costruzione di nuovi vessel high-tech per l’industria oil e gas offshore/inshore. La grande tradizione nella costruzione navale viene ora sfruttata anche nella costruzione di explorer yachts di lusso, superyachts, long-range supply vessels fino a 140 metri.

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 11 – 31 12 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 – 31 12 20
REGIONE ER LEGALITA LEAD 30 11 – 31 12 20
ASER LEAD BOTTOM 30 11 – 20 12 20