L’Ausl Romagna ha un nuovo direttore generale: Carradori al posto di Tonini

Il manager era già stato dg dell’azienda a Ravenna dal 2004 al 2012, prima della creazione dell’Ausl unica

Redim

Tiziano Carradori

Tiziano Carradori è il nuovo direttore generale dell’Ausl Romagna. La nomina dei nuovi manager delle aziende del servizio sanitario della regione (nove dg e due commissari) è arrivata ieri pomeriggio, 25 giugno, nella riunione della giunta Bonaccini. Gli incarichi dureranno quattro anni.

Carradori (qui il suo cv) prende il posto di Marcello Tonini, in carica dal 2015, ma non è all’esordio assoluto nel ruolo a queste latitudini: dal 2004 al 2012 era stato dg dell’Ausl di Ravenna, prima della creazione dell’azienda unica della Romagna. Dal 2015 Carradori era al vertice dell’azienda ospedaliero-universitaria di Ferrara.

Queste le altre nomine in regione decise ieri. A Piacenza Luca Baldino (Azienda Usl); a Parma Massimo Fabi (Azienda Ospedaliero-Universitaria) e, come commissaria, Anna Maria Petrini (Azienda Usl); a Reggio EmiliaCristina Marchesi (Azienda Usl-Irccs); a Modena nominato Claudio Vagnini (Azienda Ospedaliero-Universitaria); a Bologna nominato Paolo Bordon (Azienda Usl) ed Anselmo Campagna (Irccs Istituto Ortopedico Rizzoli); a Ferrara Monica Calamai (Azienda Usl) e, come commissario, Paola Bardasi (Azienda Ospedaliero-Universitaria); a Imola Andrea Rossi (Azienda Usl). Per Parma e Ferrara la nomina è a commissari, perché insieme ai direttori lavoreranno per l’unificazione delle due Aziende (Sanitaria e Ospedaliero Universitaria). La squadra si completa con Antonio Brambilla alla direzione dell’Azienda Usl di Modena e Chiara Gibertoni a quella dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, attualmente già in carica.

CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20