La passeggiata tra i negozi del centro si fa con la realtà virtuale sul telefonino

Iniziativa in 3D lanciata dal Consorzio che riunisce le attività in città per consentire ai clienti di scoprire le offerte e gli ambienti

Da Sinistra Andrea Fabbri, Sergio Scipi, Giuseppe Falconi E Davide Agresti

Da Sinistra Andrea Fabbri, Sergio Scipi, Giuseppe Falconi E Davide Agresti

Si può visitare la camera che si vorrebbe prenotare in hotel, oppure scegliere il tavolo del ristorante in cui mangiare, oppure curiosare tra gli scaffali del negozio, tutto attraverso lo smartphone o il computer: le attività commerciali e ricettive del centro di Faenza diventano il primo centro commerciale naturale interattivo della regione visitabile online attraverso la realtà virtuale.

Il primato regionale coinvolge il Consorzio Faenza C’entro e tutti i suoi negozi e artigiani, che sono infatti stati digitalizzati con i virtual tour prodotti dalla sezione digital di Wap Agency. Un nuovo servizio che si aggiunge a quelli già messi a disposizione di commercianti e artigiani dall’amministrazione comunale e dal Consorzio nel corso di questa emergenza, come le consegne a domicilio, il locker e il Parking Smart Code.

L’esperienza 3D può essere ulteriormente personalizzata tramite l’inserimento di un menù di navigazione o di hotspot, ovvero punti cliccabili che consentono all’utente di interagire con l’ambiente virtuale e muoversi facilmente da un ambiente all’altro, come se ci si trovasse in un percorso reale. Inoltre, è possibile inserire la possibilità di prenotare o di acquistare direttamente mentre ci si trova immersi nel mondo del Virtual Tour. Il tour potrà essere inserito all’interno del sito web o della pagina Facebook dell’attività, offrendo al pubblico un’occasione unica di visitare le attività.

Come ha spiegato Giuseppe Falconi, responsabile del progetto, con i Virtual Tour «abbiamo aperto 500 nuovi punti di vista sulla città, 500 nuovi occhi sul centro storico, da oggi ci sono 90 nuovi luoghi raggiungibili attraverso lo smartphone. Abbiamo percorso un primo miglio per rendere il mondo del commercio più raggiungibile e contemporaneo ai nuovi modelli economici. Questo strumento amplia le opportunità del commercio di vicinato e dell’artigianato di servizio».

ASCOM CONFCOMMERCIO BILLB 29 04 – 13 05 21
CENTRALE LATTE CESENA BILLB 03 – 16 05 20
RAVENNANTICA MOSTRE TAMO BILLB TOP 08 04 – 30 06 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 05 21
EROSANTEROS POLIS – HOME E CULT BILLB TOP – 01 – 16 05 21