Landini (Cgil) a Faenza per un incontro pubblico sugli indennizzi agli alluvionati

Il segretario generale del sindacato all’arena Borghesi il 15 settembre per tenere alta l’attenzione sui bisogni dei territori

Maurizio LandiniIl segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, parteciperà all’iniziativa pubblica “Rialzarsi dal fango, riprogettare il futuro” in programma il 15 settembre alle 15 a Faenza all’arena Borghesi (in caso di maltempo al cinema Sarti). Nell’incontro pubblico, organizzato dal sindacato, si parlerà di indennizzi, ricostruzione, sicurezza, ambiente, comunità e diritti. «A oltre quattro mesi dall’alluvione, i cittadini e le imprese non hanno ancora certezze sugli indennizzi – commenta la segretaria generale della Cgil di Ravenna, Marinella Melandri –. Il Governo deve chiarire la destinazione delle risorse non utilizzate per gli ammortizzatori sociali e poi è urgente definire procedure semplificate improntate alla legalità per la messa in sicurezza del territorio con uno sguardo lungo, che sappia coniugare sviluppo e cambiamento climatico, disponendo di personale pubblico straordinario». I cittadini si sono rimboccati le maniche ma la dimensione dell’accaduto è un fatto nazionale che esige risposte celeri, certe e di prospettiva. Il ritorno di Landini sul territorio rilancia quest’urgenza e testimonia l’impegno della nostra organizzazione su tutti gli aspetti che incidono concretamente sulla vita delle persone”.

CGIL BILLB TESSERAMENTO 01 – 10 03 24
CONSAR BILLB 01 – 10 03 24
CONAD INSTAGRAM BILLB 01 01 – 31 12 24