Elezioni: Sagrini corre per il Pd a Casola, Garavini candidata M5S ad Alfonsine

Nel Comune faentino scelto il sostituto di Marco Unibosi che ha rinunciato. Sul fronte Cinque Stelle primi nomi ufficiali

Sagrini

Giorgio Sagrini, candidato sindaco Pd a Casola Valsenio

E’ Giorgio Sagrini il candidato del Partito Democratico alle elezioni di Casola Valsenio. Dopo l’annuncio di Marco Unibosi di ritirare la propria candidatura a sindaco, il segretario Gaudenzio Mancurti ha nuovamente riunito il comitato direttivo venerdì  25 gennaio, per confrontarsi e definire gli orientamenti sulla candidatura a sindaco in occasione delle elezioni amministrative del 26 maggio. I componenti hanno deciso di ripartire da quanto emerso dalla consultazione interna dello scorso novembre e quindi dal nome di Sagrini che, con serietà e passione, ha confermato la sua disponibilità a servizio del centrosinistra e della comunità Casola Valsenio.

E’ questa la candidatura che verrà sottoposta all’approvazione dell’Assemblea degli iscritti convocata nel pomeriggio di sabato 2 febbraio e che dovrà poi essere condivisa con le altre componenti della coalizione civica di centrosinistra “Uniti per Casola”. Sagrini, casolano, politico noto anche in ambito regionale, è stato un apprezzato Sindaco di Casola Valsenio per dieci anni fino al 2009.

FAMILA – HOME MRT2 14 – 20 11 19

Il neo segretario Gaudenzio Mancurti rileva con soddisfazione che «dopo la rinuncia di Marco, possiamo contare da subito su una disponibilità di rilievo; sulla disponibilità di una persona esperta e stimata. Ringraziamo Giorgio per aver lavorato con tutti noi, in questi mesi, per costruire la proposta politica e programmatica del Pd e del centrosinistra e ora, per la disponibilità a impegnarsi in prima persona».

Donatella Garavini, candidata M5S ad Alfonsine

Donatella Garavini, candidata M5S ad Alfonsine

Ad Alfonsine invece il Movimento 5 Stelle si presenterà con Donatella Garavini, eletta giovedì  scorso dal Meetup Alfonsine in movimento.  Garavini, 47enne, sposata, mamma di una figlia, laureata in pedagogia all’Università degli Studi di Ferrara. E’ consulente nella Tutela dei diritti dei minori con un Master Universitario di II Livello conseguito al Cariddi Ferrara. “Donatella Garavini è la nostra miglior candidata e sarà lei a colorare di giallo il Comune di Alfonsine  – dichiarano dal meetup – ora, siamo pronti ad amministrare la nostra città”.

Dopo una lunga fase programmatica di lavoro cominciata nel Maggio 2018 che vedrà a breve concretizzarsi nel manifesto elettorale da presentare ai cittadini, Donatella Garavini, è stata scelta dal Meetup alfonsinese attraverso una votazione unanime al termine di un intenso percorso di frequentazione e conoscenza reciproca.

«Non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, chiediti cosa puoi fare tu per il tuo paese – le sue prime parole da candidata, citando un libro di Kennedy –  questa frase  cambia totalmente il paradigma a cui siamo stati abituati a vivere, sposando l’ideale del Movimento 5 Stelle nel rendere i Cittadini consapevoli di un ruolo di primo piano nella res publica. Ringrazio di cuore tutti gli appartenenti del meetup di Alfonsine per la fiducia riposta nella mia persona e sono pronta a lavorare fin d’ora a fianco di tutto il gruppo al fine di raggiungere i nostri obiettivi».

Già completa la lista dei nomi candidati in Consiglio Comunale, in dirittura di arrivo quella degli assessori; ora il gruppo si prepara alla certificazione da parte dello Staff del Movimento 5 Stelle nazionale, nel frattempo si presenterà alla cittadinanza, alle associazioni di categoria, di volontariato e del terzo settore. «E’ un momento straordinario, quello che stiamo vivendo oggi – conclude Stefano Gemignani, Capogruppo M5S Alfonsine – i concretizzarsi di un sogno, frutto di tanta forza d’animo e grande passione da parte di tutti noi».

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19