E a Ravenna spuntano manifesti per chiedere le dimissioni di Draghi e Speranza

Contro il green pass e «in solidarietà ai lavoratori sospesi». Tra i promotori il “No Paura Day”

No Paura Dimissioni Draghi SperanzaSono stati affissi oggi (21 gennaio) a Ravenna e Rimini manifesti per chiedere le dimissioni del presidente del Consiglio Mario Draghi, del ministro della Salute Roberto Speranza e del Comitato Tecnico Scientifico, «in solidarietà ai lavoratori sospesi a causa della loro obiezione alla vaccinazione obbligatoria».

L’iniziativa è stata coordinata da un comitato spontaneo di cittadini – che hanno inviato una nota alla stampa locale – a cui hanno aderito il “No Paura Day” e l’Associazione Identità Europea.

«Siamo contrari al cosiddetto green pass – scrivono i promotori -: introduce una discriminazione fra i cittadini che non può essere in nessun modo tollerata. Chi volge lo sguardo altrove deve sapere che,se questo principio passa, domani può toccare a chiunque dover esibire un lasciapassare decretato in base a sue condizioni personali, di salute, economiche, sociali, sessuali, razziali, religiose».

CONSAR BILLB 16 – 22 05 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22