Il “folle” Eugene Chadbourne e gli Electrics all’Area Sismica

Parte con una band svizzera la 28esima stagione del club di Ravaldino in Monte

Eugene Chadbourne

Eugene Chadbourne

La 28esima stagione di Area Sismica di Ravaldino in Monte (Forlì) parte l’8 ottobre alle 18 con il concerto in esclusiva italiana degli svizzeri Schnellertollermeier, giovane trio (basso-chitarra-batteria) che si muove tra la free-improvisation, il jazz più nerboruto e l’art-rock.

Si prosegue il 15 (sempre alle 18) con una piccola e allo stesso tempo grande leggenda, Doc Chad, ossia l’americano Eugene Chadbourne, con alle spalle una produzione ultratrentennale tra free jazz, country, rock e avanguardie e collaborazioni con John Zorn, Fred Frith, Derek Bailey, Camper Van Beethoven, Jello Biafra, They Might Be Giants e Violent Femmes. Annunciata una performance banjo e voce, ma difficile fare previsioni: l’ultima volta all’Area Sismica ha creato sul momento un rastrello elettrico…

CONAD BIRRA NAMUR HOME MRT2 12 – 18 09 19

Dopo il party a tema sul 1977 in collaborazione con Radio Melody di sabato 21, i concerti torneranno poi il 29 ottobre (ore 18) con la musica improvvisata di un super-gruppo europeo in esclusiva per l’Italia, The Electrics, tra il jazz attuale e la musica contemporanea. Sul palco il tedesco Axel Dörner alla tromba, gli svedesi Sture Ericson (dell’ensemble Position Alpha) a sax e clarinetto e Raymond Strid alla batteria (noto sin dagli anni ’90 come membro del gruppo Gush) e Joe Williamson, bassista cresciuto nelle scene sperimentali tra Londra e Berlino.

DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
CONSAR HOME BILLB MID1 26 08 – 15 09 19