Servono 65mila euro per rifare gli ambulatori: sottoscrizione tra i cittadini

Finora hanno aderito 289 persone raccogliendo 16mila euro. I nuovi locali messi a disposizione dell’Auser

Le sale d’aspetto dei due ambulatori medici attualmente presenti a Savarna sono insufficienti e obbligano i pazienti ad attendere fuori, in strada o in macchina, con qualsiasi condizione atmosferica. I volontari dell’Auser allora hanno deciso di mettere a disposizione una parte dell’edificio che ospita la loro sede e grazie alla mediazione della dottoressa Liviana Mazzoni dell’Ausl si è arrivati al pieno accordo di tutti e quattro i medici che saranno coinvolti. La ristrutturazione necessaria richiede una spesa di 65mila euro e così il centro ricreativo culturale Auser ha già contribuito a coprire parte dei costi che riguardano, tra l’altro, la realizzazione di nuovi impianti per luce, riscaldamento, linea telefonica e adsl. Per raggiungere l’importo necessario a completare i lavori è stata aperta una sottoscrizione pubblica rivolta a privati cittadini, imprese, artigiani, commercianti, liberi professionisti, banche, cooperative, agricoltori, enti pubblici e privati.

A conclusione dei lavori (la previsione è per la seconda metà di settembre) saranno disponibili per tutta la comunità di Savarna due ambulatori per i medici con un’ampia sala d’aspetto e un nuovo ambulatorio per i prelievi gestito dall’Ausl, che ha preso in carico questo servizio fondamentale per la comunità locale, portato avanti per tanti anni proprio grazie ad Auser.

FAMILA HOME MRT 19 – 25 09 19

Al 31 luglio hanno partecipato 289 sottoscrittori per un ammontare di 16.579 euro. Stando alle dichiarazioni raccolte, la cifra suddetta dovrebbe crescere sensibilmente nei prossimi giorni. La cittadinanza sta dunque rispondendo con entusiasmo a questa iniziativa, riconoscendone l’importanza.

Chiunque voglia contribuire può rivolgersi direttamente ai volontari de “La Pioppa”, che si sono resi disponibili a supportare la Fondazione nella raccolta dei fondi, dal giovedì al sabato dalle 20.30 alle 22.30 e sabato e domenica anche dalle 16.30 alle 18.00, oppure versare direttamente sul c/c n. 201978 intestato a Fondazione La Pioppa presso l’Agenzia di Savarna de La Cassa, IBAN IT12R0627013103CC0640201978. Per informazioni rivolgersi a Franca Baldrati 346 376 1545 – 0544 533097 o a Frediano Baldi 347 221 7537 – fredianobaldi@libero.it.

 

SUSHI KAITEN BILLB TOP 26 07 – 06 10 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19