Cosa rischiano gli adolescenti sul web? Famiglie e docenti incontrano la polizia

L’istituto comprensivo Berti organizza una serata aperta al pubblico per riflettere su come usare i social network

WhatsappLe difficoltà che possono incontrare gli adolescenti sui social network, la responsabilità di un eventuale cattivo utilizzo di questi strumenti, i rischi che si possono correre e i consigli per un uso consapevole del web: sono i temi di un incontro pubblico sulla sicurezza in rete rivolto a genitori, famiglie e insegnanti promosso dall’istituto comprensivo Berti di Bagnacavallo per mercoledì 15 novembre alle 20.30 nella sala di Palazzo Vecchio (piazza Libertà 5. Relatore della serata l’ispettore capo del commissariato di Lugo, Giovanni Fontanieri, che risponderà alle domande e ai dubbi dei presenti. Interverrà anche l’assessore comunale alle Politiche educative Ada Sangiorgi (l’iniziativa gode del patrocinio del Comune). Si parlerà anche della nuova normativa che inquadra il fenomeno del cyberbullismo.

Fontanieri vanta 36 anni di carriera in polizia e numerosi incontri con la società civile su questi temi sempre più di stringente attualità. E così i consigli, già dispensati in altre occasioni. Il primo suggerimento è quello di fare squadra e accettare le segnalazioni in arrivo da altre famiglie: spesso i genitori possono avere un occhio più lucido per notare certi comportamenti tenuti dagli amici dei figli e farlo notare ai genitori può essere utile. Secondo: capire che il bullo il cyberbullo è un ragazzino adolescente che spesso vive a sua volta altri tipi di problemi. Terzo, osservare i propri figli: certi cambiamenti, nell’umore o nell’alimentazione, possono essere segnali lanciati senza bisogno di esprimersi a parole. Quarto: fino a una certa età è giusto anche un controllo più spinto sulla loro vita online ma a un certo punto, più o meno sui 14 anni, può fare bene anche responsabilizzarli senza pretendere di conoscere le loro password. Quinto: vietare i social network può solo peggiorare le cose. Sesto: i genitori devono tenersi aggiornati al passo con i tempi.

RADIS ACARI BILLB 16 – 30 09 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 09 – 31 12 22