Tutti gli eventi del Natale 2017 a Ravenna, sui lidi e in provincia

Sono molte le iniziative di Natale a Ravenna. Dagli appuntamenti in centro storico e sui lidi ai mercatini. Ecco una guida in aggiornamento per le festività in provincia fino a Capodanno

Alberonatale
Natale a Ravenna
La pista di pattinaggio sul ghiaccio
I mercatini di Natale
I Concerti di Natale a Ravenna
Albero di Natale
Presepi
Gli spettacoli
Parcheggi e trasporti
Natale a Milano Marittima e Cervia
Natale a Faenza
Natale a Mirabilandia
Capodanno a Ravenna

Eventi di Natale a Ravenna

Il Festival Ravenna in luce Il Comune di Ravenna organizza il festival Ravenna in Luce, il progetto di videomapping dei monumenti Unesco al battistero degli Ariani (dal 21 dicembre al 7 gennaio) cui si uniranno altre iniziative. A partire dal 21 dicembre in piazza del Popolo ci sarà il mapping “il cielo di Ravenna” con cui il gruppo Prospectika illuminerà il municipio; in piazza Kennedy sui muri di Palazzo Rasponi Murat sarà proiettato “Luna”, una produzione del festival Chartres en Lumières. A fine anno, dal 29 dicembre al primo gennaio, il progetto speciale MiRaggi a San Giovanni Evangelista.

 

MERIKIPE – lead dentro articolo Natale – 06 12 17

 

La pista di ghiaccio in piazza Kennedy Ad inizio dicembre aprirà la pista di ghiaccio di piazza Kennedy: 450 metri quadri con inaugurazione nel ponte dell’Immacolata e resterà a disposizione degli appassionati fino al 15 gennaio.  La struttura verrà installata grazie all’iniziativa (supportata dal Comune) dell’associazione temporanea di imprese formata dalle attività della zona, e che già a fine estate aveva organizzato un cartellone di aventi per animare la nuova piazza del centro di Ravenna.

Mercatini di Natale Ce ne saranno due in centro storico. In piazza del Popolo, per il secondo anno consecutivo, torneranno i piccoli chioschi a forma di capanni da pesca dove le attività ravennati venderanno specialità gastronomiche e prodotti tipici. I capanni in piazza del Popolo inaugurano il 7 dicembre. I capanni, 15 in tutto, potranno essere visitati tutti i giorni dalle 10.30 mentre per la festa di Capodanno l’apertura è prevista oltre la mezzanotte.

La novità del 2017 è rappresentata invece dal ritorno dei mercatini che, fino a due anni fa, si trovavano proprio in piazza del Popolo. I ravennati potranno trovarli ai giardini Speyer e nella zona attorno a San Giovanni Evangelista per quella che è stata ribattezzata la fiera del Natale.

Il mercato agricolo In Piazza del Popolo dove è allestito il Capanno di Campagna Amica con tante idee regalo 100% agricole: miele, succhi e marmellate con frutti rossi, vini autoctoni, confetture, artigianato artistico e la novità delle lumache romagnole che fanno tanto bene alla salute. E anche quest’anno, mentre il Natale si avvicina, torna l’unico ed inimitabile Mercato di Porta Adriana – “Campagna Amica sotto l’albero”: il 17-22-23 dicembre, dalle 10 alle 19, gli agricoltori del territorio si sdoppiano ed oltre che al Capanno saranno presenti a Porta Adriana, all’inizio di via Cavour, con un mercato natalizio tutto speciale.

Il mercatino di Natale è anche a Lugo. I mercatini “Dona” sono organizzati dalla Pro Loco e offrono diverse idee per i regali da fare ad amici e parenti sotto l’albero.

Albero di Natale Sabato 2 dicembre in piazza del Popolo è stato acceso l’albero di Natale, donato dalla città di Andalo, alto 18 metri. L’allestimento, curato da Pandora, sarà costituito da elementi iconici tipici del Natale. Tutti i sabati pomeriggio sarà presente sotto l’albero Babbo Natale, che riceverà le letterine dei bambini e donerà loro una dolce sorpresa natalizia.

In via Diaz i commercianti hanno adottato quest’anno 32 abeti che sono stati posizionati lunga la strada L’iniziativa è sostenuta da Confcommercio e Confesercenti Ravenna. Si tratta di abeti in vaso, con un’altezza di circa 1 metro e mezzo che abbelliranno la via dello shopping fino a gennaio.

Gli spettacoli in centro

sabato 16 dicembre sarà la volta di Telethon e, alle 16, del gruppo Folkloristico Dubrovnick; dalle 15 alle 19, nell’apposito spazio dedicato ai più piccoli, potranno essere consegnate a Babbo Natale le letterine dei desideri. Inoltre è in programma anche un spettacolo folkloristico di danza a cura di una rappresentanza della città di Dubrovnik gemellata con Ravenna.

Il 17 dicembre le vie del centro sono le protagoniste di Country dance e Marching gospel, fino a Piazza Anita Garibaldi e lungo Viale Farini è in programma la fiera straordinaria del mercato. La musica è tra i protagonisti del Natale con orchestre giovanili e band di musicisti per gusti sia classici, sia moderni: da non perdere il Concerto di Natale del 22 dicembre con la Banda musicale cittadina al teatro Alighieri (ingresso libero). Il 22 dicembre è in programma la Tombola Umana e nel giorno della vigilia di Natale il 24 dicembre, lo spettacolo di danza aerea ed esibizioni col fuoco. Dal 27 al 30 dicembre, invece, il Circo Astolfi, con tre performance al giorno.

Gli eventi in Darsena

L’8 dicembre alle 16.30 saranno accese le luminarie bianco e blu  che contorneranno l’intera area di Darsena Pop Up. Fino al 7 gennaio, ogni weekend, sarà aperto il gazebo che diventerà una sorta di salotto natalizio grazie alla collaborazione tra Alberta Lupis e Rosella Mengozzi della Scuola di Cucina Saperi e Sapori. Tutti gli oggetti che compongono il salotto, dagli arredi al cibo, saranno in vendita. Sarà un vero e proprio gazebo “take away” con menù a tema natalizio, dai piatti tradizionali romagnoli ai prodotti dolciari tipici del Sud Italia. L’8 dicembre Alberta Lupis espone le sue ghirlande natalizie, devolvendo parte del ricavato a favore di Linea Rosa.

Il 17 dicembre sfilata “Curvy” di Salvagente Outlet 2:  15 indossatrici sfileranno sulla passerella che verrà allestita al centro della piazzetta per recarsi sulla terrazza dove verrà offerto un aperitivo per raccogliere un contributo in favore di “Linea Rosa”. In programma anche “La soffitta delle Arti” di Daniela Pezzi in collaborazione con Mauro Togna. 

Presepi
Venerdì 8 dicembre alle 17.30  sarà inaugurato in Darsena la Natività sull’acqua. L’idea è venuta alla Compagnia portuale che lo ha progetto e costruito con la collaborazione dello scultore Mauro Bartolotti In occasione dell’inaugurazione e in tutti i sabati successivi (a partire dalle 16.30) la Compagnia portuale offrirà il vin brulè.

A Marina di Ravenna torna il presepe di sabbia nella spiaggia vicino alla diga foranea. Le sculture di sabbia saranno esposte in uno spazio di oltre 400 metri quadri e sono state realizzate da quattro artisti. L’iniziativa è sostenuta dal bagno Obelix e dall’associazione Arte in Spiaggia.

Autobus e parcheggi

Per consentire di raggiungere agevolmente il centro storico sono stati previsti Bus navetta nelle domeniche del 3, 8, 10, 17, 24 dicembre per il centro storico con corse ogni 10 minuti, dalle 9 alle 19.50, dai parcheggi esterni (Pala De Andrè, Piazza Vacchi e CinemaCity) dove si potrà sostare gratuitamente. Dal CinemaCity si potrà raggiungere più comodamente il centro storico(fermata piazza Caduti) al costo di 1€ a persona (andata/ritorno). I biglietti per l’autobus possono essere acquistati tramite le macchinette automatiche nei parcheggi del CinemaCity e del Pala de André. Nelle giornate di sabato 23 e domenica 24 dicembre le linee urbane e del litorale di Ravenna saranno gratuite.

Durante le festività, precisamente dal 9 dicembre 2017 al 5 gennaio 2018, è infine prevista la gratuità dei parcheggi negli stalli blu del centro urbano, a partire dalle 16, ad eccezione del parcheggio di piazza Baracca, gratuito dalle 18.30.

Natale a Cervia e Milano Marittima

A Milano Marittima Nella rotonda I Maggio si potrà pattinare sull’anello di ghiaccio e ci saranno le eccellenze gastronomiche da gustare. Fa il suo esordio il curling nel parco del ghiaccio.

A Cervia svetta il grande abete rosso e si anima dall’8 dicembre il villaggio natalizio con le specialità gastronomiche e artigiane. Tutta la città, compreso il lungocanale, sarà interessato da varie iniziative. Anche a Cervia c’è una grande pista di ghiaccio. Tra Cervia e Milano Marittima farà la spola  il trenino Christmas Express, in partenza dalle rispettive stazioni ogni 20 minuti.

Natale a Faenza 

Già accese le luci del Natale anche a Faenza. I negozi del consorzio Faenza C’entro saranno aperti tutte le domeniche di dicembre con le vetrine che ospiteranno i presepi artigianali che si potranno anche votare sull’apposita pagina Instagram ù2Faenza C’Entro”.

Dal 12 dicembre fino al 3 gennaio in piazza della Libertà (di fronte al Duomo) sarà installata “la magica giostra” dedicata ai più piccoli, attiva nei giorni feriali dalle 15.30 alle 19.30 e il sabato e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.30. Nei sabati 2 e 9 dicembre, dalle 15 alle 19, ci sarà il trenino di Natale. Babbo Natale riceve le letterine dei bambini vicino all’albero tutti i sabati e le domeniche fino alla vigilia, dalle 16 alle 18.30.

Fino al 31 dicembre i clienti del Consorzio Faenza C’entro, a fronte di un acquisto minimo di 20 euro, riceveranno una cartolina valida per il ritiro gratuito di due bottiglie presso la Caviroteca, in via Convertite 12 a Faenza, utilizzabile entro il 28 febbraio 2018.

Mirabilandia
Per la prima volta, le luci di Natale si accendono a Mirabilandia nel parco divertimenti romagnolo, aperto a partire dal ponte dell’Immacolata per vivere appieno i festeggiamenti natalizi. Dall’8 dicembre fino al 7 gennaio, il parco verrà infatti addobbato a tema natalizio e si riempie di sorprese, iniziative e spettacoli dedicati a tutta la famiglia.

Capodanno a Ravenna
Per l’addio al vecchio anno e il brindisi al nuovo, l’appuntamento è in Piazza del Popolo, dalle 22 all’una, con animazione e dj set a cura di Radio Studio Delta e ammirando lo spettacolo di video mapping Il Cielo di Ravenna che ci introdurrà a colori nel 2018.

I concerti di Natale a Ravenna

I concerti di Natale sono un appuntamento consueto e atteso a Ravenna che vanta un programma articolato e di prestigio, che spazia dalla musica classica ai cori gospel, dalle voci bianche a performance alternative.

Sabato 16 dicembre, alle 21 nella chiesa di San Giovanni Battista in via Girolamo Rossi 45 si svolgerà un originale Concerto di Natale “Misa Tango”, una messa al ritmo del tango di Martin Palmieri con coro Ludus vocalis, Cristina Bilotti al pianoforte, Massimiliano Pitocco al bandoneòn e Roberto Rubini al contrabbasso. Seguiranno brani natalizi eseguiti dal coro delle voci bianche Ludus vocalis, diretti da Elisabetta Agostini.

Domenica 17 dicembre alle 11, nella basilica di San Francesco in piazza San Francesco 1 un classico del Natale con il coro Gospel Voices of Joy, direttore Daniela Peroni, con brani gospel e tradizionali natalizi. Nella stessa giornata, alle 18.30 si terrà il Concerto per la Natività con musiche di Antonio Vivaldi, Johann Sebastian Bach, Georg Philipp Telemann, Andreas Hammerschmidt, Adolphe Adam; solisti, Coro e Orchestra della Cappella Musicale della Basilica San Francesco di Ravenna accompagnati dal coro di voci bianche Valgimigli Chorus.

Martedì 19 dicembre alle 20.30 nella sala Corelli al teatro Alighieri in via Mariani, 2 si esibirà la Mikrokosmos per Save the Children in un concerto con i docenti e i migliori allievi della scuola Mikrokosmos.

Mercoledì 20 dicembre, alle 17, nella sala preconsiliare in piazza del Popolo 1, si svolgerà per la prima volta il Concerto di Natale ad opera dell’orchestra dell’Istituto superiore di studi musicali “Giuseppe Verdi” di Ravenna, diretta da Federico Ferri. Nella stessa giornata alle 20.30 nella chiesa di SS. Simone e Giuda in via Antica Milizia 54, si terrà il Concerto di Natale “La cometa d’Oriente” con l’esibizione del coro femminile “La Gioia”, il maestro Mirko Maltoni al pianoforte e il direttore Etsuko Ueda.

Giovedì 21 dicembre, alle 21, nella basilica di San Francesco in piazza San Francesco 1, avrà luogo Capire la Musica: “Concerto di Natale” dell’orchestra Senzaspine, cori delle scuole di Ravenna; Matteo Parmeggiani, direttore; musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Johann Strauss, Richard Georg Strauss, Franz Xaver Gruber. A cura di Emilia Romagna Concerti.

Venerdì 22 dicembre, alle 18, nella Casa Matha in piazza Andrea Costa 3, è di scena Birkin Tree: “Christmas Eve”, ballate e suoni di cornamusa per raccontare il Natale in Irlanda. Laura Torterolo, voce; Fabio Rinaudo, uillean pipes, whistles; Michel Balatti, flauto trasverso irlandese; Fabio Biale, violino, bodhran; Claudio De Angeli, chitarra. Nella stessa giornata, alle 21, al teatro Alighieri in via Mariani 2, il Concerto di Natale tradizionale tenuto dalla Banda musicale cittadina di Ravenna, direttore il maestro Mauro Vergimigli.

Lunedì 25 dicembre alle 21 alle Artificerie Almagià in via dell’Almagià 2 24th Rock’n’ Roll Xmas Ball con The Good Fellas e tanti ospiti a sorpresa. L’evento è a cura dell’ associazione culturale Norma, Yeob Records. L’ingresso è a pagamento: 12€. Per informazioni telefonare a 0544 36338 – 333/6175305; l’evento sarà visibile anche su facebook.

Martedì 26 dicembre alle 15 nel teatro Rasi in via di Roma 39, sarà di scena la tradizione con La Rumagna inte tu còr , spettacolo di canti del folklore romagnolo. Si esibirà il gruppo corale Pratella-Martuzzi – Società Canterini Romagnoli. A cura di Capit Ravenna.