Messa con il vescovo «per vittime di aborto, eutanasia e fecondazione artificiale»

Il Movimento per la vita organizza la cerimonia alla chiesa della Collegiata. A seguire la relazione sull’attività annuale

Vescovo Tommaso Ghirelli 2015 5

Il vescovo di Imola Tommaso Ghirelli

Il vescovo della diocesi di Imola, Tommaso Ghirelli, celebrerà una messa il 28 dicembre alle 18.30 alla parrocchia Collegiata di Lugo, una delle più importanti del territorio, «in memoria dei santi innocenti martiri: le vittime dell’aborto, dell’eutanasia e della fecondazione artificiale». L’iniziativa è promossa dal Movimento per la Vita di Lugo: dopo la cerimonia religiosa ci sarà una breve relazione sull’attività annuale dell’associazione.

Il Movimento per la Vita di Lugo è nato nel 1981 «con la finalità di tutelare e proteggere la vita nascente attraverso la prevenzione dell’aborto volontario. Nel tempo, con gli attacchi crescenti alla dignità umana attraverso la promozione dell’eutanasia e la procreazione medicalmente assistita, prima omologa e adesso anche eterologa, il lavoro culturale e di compagnia alle donne alle prese con una maternità difficile si è allargato anche a queste altre tematiche. Tanti sono i bambini salvati dall’aborto e tante le mamme salvate dal rimorso».

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
CONSAR BILLB 07 – 24 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21