La Cgil di Faenza: «Adesivi di Casa Pound attaccati nella nostra sede»

Secondo il sindacato si tratta di una provocazione che si è già verificata in altre zone. Ieri il movimento era a Ravenna, nessun momento di tensione con il presidio antifascista

bandiere casa poundNessun incidente ieri, domenica 25 febbraio, in via Aquileia dove Casa Pound ha tenuto la presentazione del suo programma con presidio antifascista organizzato fuori dalla sala. Nessun momento di tensione, come già accaduto giovedì sera quando a Ravenna era passato il leader di Forza Nuova Roberto Fiore.

La Cgil di Faenza scrive però che in mattinata, sulla targa del sindacato che si trova nella sede della Camera del lavoro, è stato attaccato un adesivo di Casapound. «Casi analoghi- scrive in sindacato –  si stanno verificando in altre sedi della Cgil in Emilia Romagna. C’è un evidente tentativo di provocare e inasprire ulteriormente il clima che sta accompagnando questa campagna elettorale. La Cgil di Ravenna sottolinea che non si farà intimidire da simili gesti e ribadisce il suo impegno, affinché i temi della solidarietà e del rispetto dei valori e dei principi indicati dalla Costituzione siano sempre più centrali nel dibattito che sta attraversando il nostro Paese».

CONAD BIRRA NAMUR HOME MRT2 12 – 18 09 19
RAVEGAN HOME BILLB 16-30 09 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19