Monumenti Unesco allagati per la pioggia: «San Vitale è a rischio…»

Acqua nella basilica, al museo nazionale e al mausoleo di Galla Placidia a causa del temporale

San Vitale Allagato

Parte della basilica di San Vitale allagata dopo i temporali del 13 giugno

Il temporale di mercoledì pomeriggio 13 giugno ha allagato anche i due più celebri monumenti di Ravenna, patrimonio Unesco, la basilica di San Vitale e il mausoleo di Galla Placidia, oltre all’adiacente Museo Nazionale.

Sui social network è nato un dibattito sullo stato di manutenzione delle idrovore che tengono costantemente al riparo da infiltrazioni di acqua di falda i monumenti, che però in realtà poco possono smaltire di acqua, probabilmente, se si aggiunge quella meteorica causata da piogge brevi ma molto intense come quelle di ieri, sottolineano gli esperti.

35151669 1733846666701158 7832268014132133888 N

Foto condivisa da addetti ai lavori su Facebook

Una guida turistica, sui social, ricorda: «Quando cerchi di spiegare ai turisti che San Vitale è mantenuta asciutta grazie alle idrovore e che è la sola Basilica con il piano di calpestio originario e che soprattutto ora, con l’imperversare di eventi climatici di carattere temporalesco brevi e intensissimi, questo luogo straordinario è quantomai a rischio inondazione… Ecco, poi succede davvero e il cuore ti si stringe».

WIND BILLB MID1 01 – 24 08 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 08 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20