Pacemaker impiantato su una paziente di 105 anni. Dimessa 48 ore dopo l’intervento

Straordinaria operazione conclusa dall’equipe dell’unità di Cardiologia guidata dalla dottoressa Ida Rubino. La donna era affetta da una grave patologia

Medics

Medics

È stato effettuato nei giorni scorsi, all’ospedale “Umberto I” di Lugo, un intervento chirurgico per l’impianto di un pacemaker in una ultracentenaria. La paziente era affetta da una grave patologia cardiaca che metteva a forte rischio la sua vita, anche in relazione all’età: 105 anni.

La dottoressa Ida Rubino, dell’equipe dell’unità operativa di Cardiologia del nosocomio lughese, ha dunque impiantato un pacemaker definitivo per blocco atrio-ventricolare di terzo grado: «Una procedura molto rara in pazienti così anziani, sebbene ne sia stata portata a termine con successo una analoga, sempre all’Ospedale di Lugo, e sempre su una paziente della stessa età, anche nel 2012. E sono, a partire dal 2005 ad oggi, tre gli impianti su ultracentenari, su un totale di circa 800 interventi di questo tipo».

FAMILA MRT3 02 – 08 04 20

La donna, residente in una struttura del lughese, ha potuto far rientro al proprio domicilio dopo 48 ore dall’intervento.

CHEF TO CHEF PER NINO CARNOLI BILLB TOP 28 03 – 05 04 20
STUDIO EFFE BILLB 19 03 – 19 04 20
IDEA CASA BILLB MID2 01 – 14 04 20
SCOR ASTASY BILLB MID2 02 03 – 30 04 20
AGENZIA MARIS BILLB CP 25 02 03 – 30 04 20
COFARI HOME LEAD BOTTOM 30 03 – 12 04 20