Cani in spiaggia, la proposta di legge arriva in Regione

Il testo è stato ufficialmente depositato dalla consigliera 5 Stelle Gibertoni. «Ma non ha colore politico»

Cani In SpiaggiaIl progetto regionale “Un mare anche per me”, presentato lo scorso 10 febbraio a Ferrara, festeggia per l’arrivo in Regione della proposta di legge che prevede la regolamentazione dell’accesso alle spiagge da parte dei cani. Giovedì 7 marzo infatti il testo è stato ufficialmente depositato in assemblea regionale dalla consigliera Giulia Gibertoni del Movimento 5 Stelle.

Il progetto – sottolineano però i promotir – «non ha colore politico». A esso hanno aderito tante associazioni animaliste e ambientaliste presenti sul territorio nazionale, nonché associazioni turistiche e imprenditori dell’area balneare, oltre a migliaia di cittadini e turisti che hanno dato la loro adesione attraverso una petizione.

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 13 11 19

«Non si vuole creare un accesso incondizionato e senza regole per i cani – dichiara il referente del progetto, Giacomo Gelmi – bensì la possibilità di un accesso regolamentato e non obbligatorio, opportunamente disciplinato e con la previsione di sanzioni per i trasgressori. Inoltre, i gestori di concessione demaniale manterranno la facoltà di escludere i cani dal loro stabilimento, semplicemente con una comunicazione al Comune e apponendo idonea cartellonistica. Si vuole favorire la civile e corretta convivenza tra chi ama i cani e chi non desidera la loro presenza. Il tutto nel rispetto della sicurezza pubblica, della piena responsabilità del proprietario, oltre che delle norme igieniche».

«Il turista o la famiglia che desiderano passare delle vacanze al mare con il proprio cane saranno opportunamente informati circa le corrette modalità di accesso alla spiaggia e delle sanzioni previste in caso di trasgressione delle regole – continua un altro referende del progetto, Luca Delli Gatti –. Nel pdl sono state previste fasce orarie per la balneazione, opportunamente valutate in base all’affluenza dei turisti. La Proposta di Legge è articolata ed è stata costruita con l’ausilio di appartenenti ai settori del turismo e di medici veterinari dell’Università di Bologna, al fine di valutare e considerare anche il rispetto del benessere animale».

I dettagli della proposta di legge sui cani in spiaggia

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19