Anche a Marina una spiaggia libera per cani. Ecco le aree su tutti i lidi ravennati

Ma sono consentiti solo al guinzaglio. Vietato il bagno nelle ore centrali della giornata

Cani In SpiaggiaSono stati individuati dal Comune di Ravenna i tratti di spiaggia libera dove è consentito l’accesso ai cani.  Quest’anno sono sei le aree designate. Si è aggiunta infatti Marina di Ravenna, nel tratto di spiaggia libera di 80 metri adiacente al lato nord dello stabilimento balneare Ruvido di Punta Marina.

Gli altri si trovano come lo scorso anno a Casal Borsetti, nel tratto di spiaggia libera della lunghezza di circa 70 metri a sud dello stabilimento balneare Overbeach; a Marina Romea nel tratto di spiaggia libera di 100 metri circa, tra i campeggi Reno e Romea; a Lido Adriano, nel tratto di 80 metri circa a nord dello stabilimento balneare Oasi; a Lido di Classe nel tratto di spiaggia libera, a nord della scogliera, trasversale alla foce del fiume Savio, che dai 30 metri di lunghezza della scorsa estate è passato ai 60 metri di oggi; a Lido di Savio nel tratto di spiaggia libera della lunghezza di 40 metri  a sud della scogliera, trasversale alla foce del fiume Savio.

FAMILA – HOME MRT2 14 – 20 11 19

L’utilizzo di tali aree, definito dall’apposita ordinanza, è consentito dall’alba al tramonto, fino al secondo fine settimana di settembre.

Potranno accedere alle spiagge esclusivamente i cani regolarmente iscritti all’anagrafe canina, “mantenuti al guinzaglio avente lunghezza non superiore a 1,5 metri, non dovranno arrecare disturbo al vicinato – si legge nell’ordinanza –, nè manifestare aggressività verso gli altri soggetti contemporaneamente presenti; devono essere esenti da infestazioni di pulci, zecche o altri parassiti. È interdetto l’accesso ai cani femmina in calore. Il proprietario dovrà essere munito di paletta/raccoglitore per le deiezioni dell’animale da riporre nei contenitori appositamente installati. È fatto obbligo ai conduttori dei cani portare al seguito museruola rigida o morbida da applicare in caso di rischio per l’incolumità delle persone e degli animali o su richiesta delle autorità competenti».

È consentita la balneazione dei cani nelle zone di mare antistanti le aree dedicate, evitando la permanenza in acqua nelle ore centrali della giornata, indicativamente dalle 11,30 alle 14,30.

“I cani – si legge ancora nel testo dell’ordinanza – dovranno essere mantenuti al guinzaglio fino all’ingresso dello specchio acqueo e all’uscita dall’acqua il cane dovrà esser nuovamente assicurato al suo guinzaglio».

Le aree non sono dotate di ombreggio, acqua e servizio di salvataggio, per cui sarà sempre cura del proprietario, per il benessere dell’animale, creare zone d’ombra e provvedere alla fornitura di acqua per l’abbeverata e la docciatura.

Le infrazioni saranno punite con sanzioni pecuniarie.

Spetterà a Hera provvedere a effettuare periodici interventi di pulizia e di risanamento dell’arenile.

Oltre a queste aree libere, diversi stabilimenti balneari hanno delimitato e attrezzato, all’interno dei propri impianti, aree destinate alla permanenza dei cani. Ecco di seguito l’elenco dei 26 stabilimenti balneari aperti per i cani:
– Casal Borsetti: Romeo – Conchiglia  e Overbeach
– Lido Adriano: Arcobaleno
– Lido di Classe: Go-Go – Jamaica Beach – 2000 – Katia – Cayo Loco e Gustofino Beach By Bagno Vanni
– Lido di Dante: Del Passatore e Classe
– Lido di Savio: Soleluna – Cavallino – Salsedine 367 – Internazionale – Banana Beach – Oscar e Hotel Apollonia
– Marina di Ravenna: La Duna degli Orsi
– Marina Romea: Azzurro – Nettuno – Aloha Beach – Graziella – Marisa
– Punta Marina Terme: Profumo di Mare

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
BRONSON TRANSMISSIONS BILLB MID2 16 – 23 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19