Bambini non vaccinati, prime sette multe dell’Ausl in provincia di Ravenna

L’Azienda sta applicando le sanzioni amministrative, così come prevede il Decreto Lorenzin

Veneto Dossier Del Sindaco Sui Vaccini Informo Non Impongo Una Scelta 4563Sono state contestate le prime sanzioni alle famiglie di minori che sono stati individuati dall’Ausl come non in regola per una o più delle 10 vaccinazioni obbligatorie previste. Nel Ravennate sono sette le famiglie multate, a fronte di rifiuti perentori alle ulteriori offerte di vaccinazione.

Il Decreto Lorenzin pone in capo alle Ausl il compito di applicare la sanzione amministrativa (166 euro più le spese di notifica) per i casi verificati di bambini e adolescenti, in fascia d’età 0/17 anni, per i quali sia stata verificata l’inottemperanza, dopo reiterati inviti.

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 24 01 20

In questo momento i servizi dell’Azienda Usl stanno completando la verifica dello stato vaccinale di bambini e ragazzi iscritti a scuola per l’anno scolastico 2018/19 e, come previsto dalla Legge, l’Ausl restituirà alle scuole che ne hanno fatto richiesta, l’elenco degli alunni con l’indicazione di quelli non in regola con le vaccinazioni obbligatorie. Per questi minori i servizi vaccinali stanno procedendo a verificare attentamente la sussistenza di tutte le condizioni previste dalla normativa, verifica propedeutica alla contestazione della sanzione.

DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 19 – 31 12 20