Carbone davanti alla scuola, il sindaco Davide Ranalli: «Gesto incivile»

Protesta contro la pista ciclabile di via Emaldi. «Questi gesti non fanno altro che creare e alimentare un clima di tensione e astio»

Davide Ranalli

Sacchi di carbone davanti alla scuola per criticare l’intervento di realizzazione della pista ciclabile di via Emaldi. Sono stati lasciati questa notte davanti all’Istituto San Giuseppe di Lugo. Sul tema interviene il sindaco Davide Ranalli: «Fare il Sindaco porta con sé onori ed oneri e uno di questi è prendersi la responsabilità delle scelte che si fanno. Scelte che, giustamente, possono essere oggetto di critica e confronto».

Secondo Ranalli, «questa notte è successo qualcosa che non ha nulla a che vedere con la disapprovazione civile ed educata. Qualche persona, che vigliaccamente si è nascosta in maniera anonima dietro al nome di un sedicente movimento, ha scaricato dei sacchi di carbone davanti agli ingressi dell’Istituto San Giuseppe, intralciando il lavoro del personale scolastico, e ha appeso varie lettere che criticavano l’intervento di realizzazione della pista ciclabile di via Emaldi. Questi gesti non fanno altro che creare e alimentare un clima di tensione e astio che non appartiene alla comunità lughese e che i cittadini stessi di Lugo non meritano».

Secondo quanto ricostruito dalla stessa amministrazione questa mattina sono stati trovati dei sacchi di carboni con vari fogli da un gruppo anonimo. Sui fogli erano riportate scritte  contro il Comune in merito all’intervento relativo alla pista ciclabile. Questo gesto, tra l’altro, si aggiunge a quello accaduto il 23 dicembre quando è stato intralciato e rallentato l’avanzamento dei lavori.

ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20
COFARI HOME LEAD MID 21 – 30 09 20