Coronavirus, multe fino a 3mila euro per chi non rispetta i divieti

Lo prevede il nuovo decreto legge varato dal Consiglio dei ministri

Conte Decreto

Il premer Conte firma il decreto

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge che introduce sanzioni più dure per chi viola le norme anti contagio da coronavirus e uniforma il quadro normativo.

«Abbiamo introdotto una sanzione pecuniaria che va da 400 a 3.000 euro e che si sostituisce all’ammenda originariamente prevista dagli altri decreti». Si procede pertanto con la sostituzione della sanzione penale con una sanzione amministrativa, «simile a quella che entra in gioco quando violiamo il Codice della Strada», come spiegato dallo stesso Conte.

È previsto anche uno stop da 5 a 30 giorni per gli esercizi commerciali che non rispetteranno le misure del decreto.

Il premier ha poi fatto chiarezza sul 31 luglio, dopo che era circolata sul web la notizia di una possibile proroga delle misure restrittive fino a tale data.

«Lo scorso 31 gennaio abbiamo dichiarato lo stato di emergenza del nostro Paese, uno stato che si sarebbe a priori protratto per i successivi sei mesi ma che non per questo determinerà, fino a quel giorno, l’adozione di particolari misure restrittive, come invece sta accadendo in queste settimane. Ci auguriamo di risolvere molto prima quest’emergenza».

WIND BILLB MID1 01 – 24 08 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 08 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20