Indice Rt in risalita: ultima settimana in zona gialla per l’Emilia-Romagna?

L’assessore alla Salute della Regione anticipa il dato di 0,94: «Contagi in risalita anche per la variante inglese»

EMILIA ROMAGNA GIALLAL’assessore alla Salute dell’Emilia-Romagna ha anticipato – in una videoconferenza con Coldiretti Pensionati – i dati dei contagi di oggi, venerdì 12 febbraio. Che in regione sono in aumento (1.500 circa), a fronte di un indice Rt in risalita, passato in una settimana da 0,83 a 0,94.

Un dato che manterrà l’Emilia-Romagna in zona gialla per un’altra settimana, ma se il trend di crescita continuerà è probabile che da domenica 21 febbraio la regione possa tornare in zona arancione.

«Siamo in una situazione ancora compatibile con la zona gialla – ha confermato infatti l’assessore –, ma i numeri stanno crescendo a causa della circolazione sul nostro territorio della variante inglese, particolarmente contagiosa e dell’aumento dei contatti derivante da 12 giorni di zona gialla».

Donini ha anche ricordato il drammatico bilancio delle vittime. «Vedere 10.000 morti in Emilia Romagna è stato uno shock. Era inimmaginabile. Anche solo 6 mesi fa». Il 95% delle vittime del Coronavirus – ha rivelato Donini – è over 60.

ORIGINAL PARQUET BILLB MID1 FISSO 13 – 19 04 21
RAVENNANTICA MOSTRE TAMO BILLB TOP 08 04 – 30 06 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 30 04 21