L’Emilia-Romagna torna arancione: le novità per scuole, parrucchieri, negozi, sport

A partire dal 12 aprile. Tra le altre cose, si potrà fare di nuovo visita ad amici e parenti

ERArancionehomepage 54 49884 54 50677Era nell’aria da qualche giorno e ora è arrivata l’ufficialità. Il ministero della Salute – si legge infatti in un’agenzia dell’Ansa – comunica che a partire dal 12 aprile l’Emilia-Romagna tornerà in zona arancione (insieme a Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Toscana).

Le principali novità sono rappresentate dalla riapertura di tutte le scuole in presenza (in questi giorni di zona rossa il limite era la prima media), seppure con una percentuale ridotta di studenti per quanto riguarda le superiori.

Potranno inoltre riaprire tutti i negozi e le attività di servizio alla persona, come parrucchieri e centri estetici.

Sono di nuovo consentite le visite a parenti o amici (al massimo due persone alla volta, esclusi minori), così come gli spostamenti all’interno del comune. Possono riprendere anche gli allenamenti nei centri sportivi all’aperto, ma sempre in forma individuale per quanto riguarda gli sport di contatto (a eccezione delle categorie di rilevanza nazionale).

Restano chiusi – operativi invece sono con asporto e consegne a domicilio – bar e ristoranti.

CENTRALE LATTE CESENA BILLB 03 – 16 05 20
RAVENNANTICA MOSTRE TAMO BILLB TOP 08 04 – 30 06 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 05 21
EROSANTEROS POLIS – HOME E CULT BILLB TOP – 01 – 16 05 21