“Piatti sospesi” preparati da cuoche col cuore, come Rosella Mengozzi

La generosa iniziativa a favore dei più bisognosi della maestra di cucina della scuola ravennate “Saperi e Sapori”

Rosella Mengozzi Cuoca BeneficienzaRosella Mengozzi, conosciuta e stimata cuoca e insegnante di cucina con la sua scuola “Saperi e Sapori” a Ravenna, ha aderito con entusiasmo al progetto “Piatto Sospeso” abbinando professionalità e generosità. Ne abbiamo parlato con lei…

DE STEFANI MERCEDES SERVICE SELECT – MRT 01 07 – 31 08 22

Qual è stata l’occasione per dare una mano in piena gratuità al progetto “Piatto Sospeso”?
«Da tempo ho prestato la mia professionalità di cuoca per alleviare situazioni difficili di indigenti e in questa occasione gli amici di “Ecologia di Comunità“ mi hanno chiesto di intervenire con una modalità diversa rispetto al progetto del “Piatto Sospeso”: fornire a senzatetto piatti gustosi almeno due sere la settimana all’ora di rientro nella struttura di via Vicoli gestita dal progetto Crescita del Consorzio “Il Solco”. Una semplice modalità di attività gratuita supportata altrettanto gratuitamente da produttori virtuosi: dal pesce di Ecopesce di Cesenatico alle farine del Molino Benini, dal pollame di Pelloni alle verdure del Villaggio del Fanciullo… il tutto condito dall’olio Case Bianche… Così a fine anno avrò strappato un sorriso da chi riceve un mio piatto serale… almeno un migliaio di volte».

Le mille sfaccettature della povertà alimentare richiedono quindi risposte adeguate e sempre diverse…
«Certamente. Infatti, ad esempio, abbiamo inaugurato con Satispay una modalità di contribuzione più semplice e generalizzata anche per contribuire con piccole cifre. E in particolare nell’ambito del progetto “Spasso in Ravenna” per valorizzare il Borgo San Rocco abbiamo con successo chiesto ai commercianti del quartiere di promuovere questa forma di sostegno garantendo che il ricavato venga donato alla Mensa di Fraternità del Borgo San Rocco. Un modo semplice per riconoscere il gran lavoro ereditato da Don Ugo e per far sentire comunità uno dei pochi veri borghi di Ravenna che avrebbero bisogno di rigenerarsi e rivivere. Siamo ad esempio disponibili in primavera a partecipare attivamente alla riedizione delle mitiche serate di cappelletti nel Borgo, chiuso per l’occasione al traffico».

CONAD MRT TAGLIO NETTO 30 06 – 13 07 22

Ma la tua instancabile attività ha applicato anche la tua sapienza gastronomica e la tua “arte del ricevere” con una recente serata indimenticabile allo Chalet dei Giardini di Ravenna, perché no, replicabile.
«È vero. In fondo il modello è stato quello tradizionale e cioè una cena di beneficenza classica, ma gestita in uno spazio importante come lo Chalet dei Giardini e con un’impeccabile gestione. Non sta a me a dirlo, anche perchè la buona riuscita della serata si è avvalsa dalla professionalità e della attiva disponibilità dei gestori. Oltre 50 ravennati hanno offerto il ricavato della “Cena di gala: a tavola con Lady Chef” al “Piatto Sospeso”. Mille sono le strade per contrastare la povertà alimentare, che si sta purtroppo consolidando come segno di disagio e diseguaglianze, e dobbiamo combattere ed essere solidali tutti insieme: istituzioni, imprese, volontariato e cittadini».

 

SABBIONI MR KISS DAY 01 – 06 07 22
MOSTRA ALLA NATURA PALAZZO SAN GIACOMO BILLB 17 06 – 25 09 22
UNIVERSO BILLB 27 06 – 03 07 22
RFM 2022 PUNTI DIFFUSIONE AZIENDE BILLB 16 06 – 21 07 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
CONSAR BILLB 01 – 10 07 22