La Bunge Romagna In Volley si qualifica per la fase finale della Boy League

L’Under 14 allenata da Minguzzi e Forte si è guadagnata l’accesso alle finali nazionali, dove parteciperà come squadra campione uscente, in programma a Cesenatico dal 31 marzo al 2 aprile

Battendo la Revivre Milano e il Gi Group Monza nella terza e ultima tappa a gironi della Boy League disputata ieri a Ravenna, la Bunge Cmc Romagna in Volley Ravenna si è guadagnata l’accesso alle finali nazionali, dove parteciperà come squadra campione uscente. Nella palestra ‘Montanari’ il sestetto guidato dai tecnici Valerio Minguzzi e Fabio Forte partiva dal terzo posto, frutto dei risultati conseguiti nei due precedenti concentramenti disputati a Monza e Segrate (due vittorie e due sconfitte). La qualificazione alla fase finale della manifestazione Under 14 organizzata dalla Legavolley è arrivata al termine di due partite vinte entrambe 2-1, grazie peraltro al contributo di tutti i componenti della rosa. Nella prima la Bunge Cmc Romagna in Volley Ravenna ha sconfitto Milano, aggiudicandosi le prime due frazioni e cedendo la terza, nella seconda il Gi Group al termine di un match molto equilibrato (vinti il primo e terzo periodo).

L’organico della Bunge Cmc Romagna In Volley

La classifica finale del girone di qualificazione di Boy League vede quindi Monza piazzarsi al primo posto con 10 punti, Ravenna seconda con 9, Milano terza a quota 8. La Bunge Cmc Romagna In Volley accede così alle finali nazionali in programma a Cesenatico dal 31 marzo al 2 aprile, manifestazione che vedrà la partecipazione delle migliori otto formazioni dei gironi preliminari: la formula prevede due gruppi da quattro squadre, con le prime due classificate che si qualificano alle semifinali e alle finali per il primo e il terzo posto. “Siamo contentissimi di aver raggiunto questo obiettivo – spiega il tecnico Valerio Minguzzisfruttando finalmente un calendario a nostro favore. Siamo scesi in campo per divertirci, tranquilli e sereni, e il resto è venuto da sé, disputando due partite quasi perfette. È stato fondamentale vincere i primi due set contro Milano, poi nel terzo è arrivato l’unico black out del concentramento. Il successo di Monza contro la Revivre ha fatto il resto e quindi nell’ultimo match contro il Gi Group abbiamo chiuso la pratica qualificazione aggiudicandoci la prima frazione. Sono soddisfatto delle prestazioni dei miei ragazzi, che dalla seconda tappa hanno dimostrato di essere molto cresciuti soprattutto a livello mentale. A fine marzo ci aspetta questa nuova esperienza e lo facciamo da detentori del titolo. Non sarà facile, perché ci sono avversari davvero forti, ma ce la metteremo tutta per raggiungere il miglior risultato possibile”.

 

Il gruppo di Minguzzi e Forte è composto dai ragazzi 2003 e 2004 di Porto Robur Costa e Volley Club Cesena, più due baby della Dinamo Bellaria: si tratta degli opposti Luca Boscherini e Noah Calisesi, dei centrali Alessandro Bovolenta, Lorenzo Perrone, Giovanni Santoni e Filippo Evangelisti, dei palleggiatori Lorenzo Gridelli, Mattia Massaro e Lorenzo Monti e dagli schiacciatori Mattia Orioli, Lorenzo Tomassini, Giulio Valeriani, Marco Zoli e Andrea Armellini. Luca Casadio, presidente del Porto Robur Costa, e Maurizio Morganti, presidente del consorzio Romagna in Volley che consta di 2.300 atleti ed 11 associazioni in Romagna (fra cui anche il sodalizio ravennate), hanno commentato con favore ed entusiasmo il prestigioso traguardo raggiunto per l’ennesima volta: “L’impresa dei nostri ragazzi è la conferma del grande lavoro di valorizzazione dei giovani talenti del territorio, impiegando, è bene sottolinearlo, ingenti risorse professionali e materiali. Ed è una valorizzazione che, lo diciamo con orgoglio, si protrae da anni. Va infatti ricordato che nella passata stagione proprio la nostra formazione Under 14 ha vinto lo scudetto. Senza dimenticare inoltre che l’accesso alla fase finale è stato centrato per il quarto anno consecutivo”.

CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
COFARI HOME LEAD MID 21 – 30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20