Per la prima volta nella storia, quest’anno non si correrà la 100 km del Passatore

Gli organizzatori rinviano la 48esima edizione dell’ultramaratona al 2021

Salita FiesoleL’Asd 100 km del Passatore comunica ufficialmente l’annullamento dell’edizione 2020 dell’ultramaratona non essendo possibile rinviare ad altra data la Firenze-Faenza.

Per la prima volta nella sua lunga e gloriosa storia, iniziata nel 1973, l’ultramaratona intitolata a Stefano Pelloni non verrà disputata causa emergenza mondiale scatenata dalla pandemia Covid-19.

La 48esima edizione è rinviata a fine maggio 2021.

Come noto, l’organizzazione della 100 km del Passatore coinvolge, oltre a migliaia di atleti provenienti da tutto il mondo anche personale sanitario, della protezione civile e delle Forze dell’Ordine sempre più impegnate in questioni di fortissima emergenza.

«Confermata l’impossibilità di rinviare entro l’anno 2020 la Firenze-Faenza per motivi logistici e organizzativi, unitamente a manifestazioni già fissate nel periodo autunnale nel calendario del comune di Faenza, l’Asd 100 km del Passatore ha ritenuto giusto comunicare con anticipo l’annullamento della gara», si legge in una nota.

Le iscrizioni già effettuate per l’edizione 2020 della 100 km del Passatore saranno pertanto considerate valide per il 2021.

MOSTRA ALLA NATURA PALAZZO SAN GIACOMO BILLB 17 06 – 25 09 22
UNIVERSO BILLB 27 06 – 03 07 22
CONSAR BILLB 23 – 30 06 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
RFM 2022 PUNTI DIFFUSIONE AZIENDE BILLB 16 06 – 21 07 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22