E tra i container in darsena arrivano anche tre grandi chef

Show cooking il 30 marzo, il 9 e il 27 aprile alla scuola di cucina dell’area Pop Up. Per partecipare si paga fino a 125 euro

La scuola di cucina Saperi e Sapori, che ha sede in darsena Pop up, a Ravenna, si prepara a stendere il tappeto rosso in occasione dell’arrivo di tre rinomati chef che nelle prossime settimane si esibiranno in altrettanti show cooking a base di pesce.

Aprirà il ciclo il giovane Gianluca Gorini, chef del ristorante marchigiano “Le giare”, giovedì 30 marzo (dalle 19.30 alle 22.30) che si esibirà preparando lumachine di mare “in porchetta”, patate all’olio Evo di Brisighella, riso, clorofilla di prezzemolo, canocchie e limone secco, rombo cotto nel Coccio, carciofo arrosto, capperi e tè verde.

CONAD VINI PETER ZEMMER MRT 17 02 – 31 03 21

Domenica 9 aprile (dalle 9.30 alle 13) sarà la volta di Valerio De Luca, chef del ristorante “Convivio” di Forlì che proporrà nelle sue preparazioni dal vivo quella sintesi creativa acquisita in un mutuo scambio con la cucina francese e quella del paese del Sol Levante. De Luca ha infatti maturato diverse esperienze lavorative portando il profumo della sua cucina anche in Giappone. Nel 1995 ha lavorato come chef di partita presso il rinomato Ristorante Relais Le Jardin dell’Hotel Lord Bairon (1 stella Michelin). Successivamente ha proseguito il suo viaggio in Toscana, prima a Firenze poi a Siena, prestando servizio al Relais La Certosa di Maggiano (Primo relais chateaux d’Italia) in qualità di secondo chef. A questa esperienza si è unita anche quella vissuta con lo chef Marcattilii del Ristorante San Domenico di Imola (2 stelle Michelin). Dopo una breve esperienza in Francia durata circa un anno al servizio del pluri stellato Cristian Morriset, è rientrato in Italia dove con la moglie Raffaella Ravaioli (che vanta un’esperienza di 13 anni maturata presso il San Domenico di Imola come Addetta alla Sala) decidono nel 2005 di aprire un ristorante: L’Osteria dei Conti. Il Ristorante sorge a Dovadola e successivamente viene trasferito a Castrocaro Terme. Dal 2012, infine, sono approdati a Forlì, in Viale Bologna 346, sotto il nome “Ristorante Convivio”.

L’ultimo dei tre appuntamenti, giovedì 27 aprile dalle 19.30 alle 22.30, sarà riservato alle due stelle Michelin del San Domenico Massimiliano Mascia, che a soli 30 anni di età rappresenta la nuova generazione del ristorante nonché un segno di continuità nell’innovare e nel rinnovarsi, conservando allo stesso tempo solide radici nella tradizione gastronomica italiana. Dal suo curriculum vanno citate in particolare le esperienze italiane al Ristorante Vissani e al Ristorante Romano di Viareggio, quella statunitense all’Osteria Fiamma di New York e quelle francesi prima alla Bastide Saint Antoine e infine a Parigi alla corte del pluristellato Alain Ducasse al Plaza Athenée.

Il costo per la partecipazione ai primi due incontri è di 85 euro; all’ultimo è di 125 euro.
I posti sono limitati; per prenotazioni Rosella Mengozzi 348 1539975; rosella.mengozzi@hotmail.it; Licia 393 5864414; l.altilia@libero.it.

SPI CGIL CAMPAGNA TESSERAMENTO BILLB 01 02 – 07 03 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 03 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 31 03 21