Il Mar dedica due mesi ai bambini: si parte con la mostra interattiva su Leonardo

Al museo l’installazione di Drammatico Vegetale e poi il nuovo percorso-gioco di Immaginante e una fiera della scienza

Da febbraio ad aprile il Mar, Museo d’Arte della città di Ravenna, dedica la sua programmazione al mondo dell’infanzia.

Leo Meraviglie 1Si parte con “Leo delle meraviglie”, mostra interattiva di Drammatico Vegetale tra gioco, scienza e arte ideata e realizzata da Ezio Antonelli, Pietro Fenati ed Elvira Mascanzoni allo scopo di mostrare il mondo con gli occhi d’incanto di un bambino. Così infatti Drammatico Vegetale immagina Leonardo da Vinci, “sempre alla ricerca di ciò che non conosce, con la voglia insaziabile di toccare con mano gli ingranaggi della vita, per comprenderne l’essenza”.
L’installazione è realizzata in collaborazione con il Mar e la sua Sezione Didattica, l’associazione culturale Percorsi, Comune di Ravenna, Ministero dei beni e delle attività culturali, Regione Emilia-Romagna, Assitej Italia e Small Size network.

La mostra si articola in sette ambienti del Mar. Insieme a una guida, ogni gruppo di bambini scoprirà le meraviglie del mondo leonardesco, in un percorso in sei tappe con allestimenti e installazioni interattive. Alcune stanze del Mar sono ispirate agli elementi della natura, altre al genio meccanico e visionario di Leonardo. Alla fine, ecco due stanze dedicate a una situazione più giocosa: in una due puzzle giganti ricostruiscono immagini tratte dai codici leonardeschi, nell’altra una ricostruzione dell’Ultima Cena, dove, in un gioco tridimensionale, saranno i bambini stessi – ai quali sarà regalato anche un ricordo tangibile dell’opera di Leonardo – a essere protagonisti.

La mostra sarà aperta per le scuole nelle mattine dei giorni 1, 7, 8, 15, 19, 20, 21, 22, 26 e 27 mentre per le famiglie l’appuntamento è nei sabati del 2, 9, 16 e 23 febbraio con visite alle 10 e alle 11 del mattino e alla domenica il 3, 10, 17 e 24 febbraio alle 15 e alle 16.
I posti sono limitati ed è quindi consigliata la prenotazione (info 0544 36239 e 333 7605760, ingresso a 5 e 6 euro.

Dal 2 al 31 marzo al Mar arriva invece “Verde come”, la nuova mostra gioco di Immaginante-Laboratorio Museo Itinerante, che segue il successo delle precedenti “Il giardino inventato” allestita lo scorso autunno ai Magazzini del Sale di Cervia e “La casa musicale” allestita lo scorso anno sempre al Mar.
La mostra, dedicata in particolare ai bambini dai due agli otto anni, è stata pensata per attivare tutti i sensi e per essere, dunque, toccata, osservata, annusata e suonata alla scoperta dei rapporti che in mille modi si possono declinare tra natura e arte. I partecipanti, infatti, attraverso un percorso animato interagiranno con le opere esposte e le installazioni, immergendosi nel colore verde.

Infine il 5 e 6 aprile si svolgerà al mar l’atto conclusivo della prima edizione completa di “Digita”, manifestazione dedicata alla divulgazione scientifica e alla cultura digitale, organizzata dall’associazione Micromondi e sostenuta dal Comune di Ravenna e dal Museo d’Arte della Città di Ravenna. “Digita” punta a essere una fiera della scienza che parla al grande pubblico delle famiglie, con l’ambizione di portare la cultura digitale fin nelle discussioni domestiche per riuscire ad incidere sulle scelte formative delle famiglie, lasciando un segno negli anni attraverso laboratori, conferenze, corsi di formazione e spettacoli.

 

DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19