Un ricercato vino del Salento, ottimo per le crudità di mare

Versiamo nel calice il “Salento bianco Mjere” 2019. A produrlo l’azienda pugliese “Michele Calò”. Ottenuto da uve Verdeca del Salento e Chardonnay, si presenta con un bel colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Al naso odori freschi. Evidenze citrine e intrecci di erbe aromatiche, gelsi bianchi, fiori di magnolia e foglie di limone. Un tratto tropicale in chiusura. Fine, delicato e ricercato. Al palato è secco, di piacevole beva. Sapido. Retrogusto fruttato. Per le crudità di pesce.

RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
CONSAR BILLB 07 – 24 01 21