Portinaio legato e imbavagliato: per la rapina in hotel fermato il collega tuttofare

In due in fuga con decine di migliaia di euro in contanti. Arrestato un 52enne che stava per tornare a casa dopo la stagione lavorativa

NotturnaAvevano legato e imbavagliato nella guardiola il portiere di un noto albergo di Lido di Savio prima di prendergli le chiavi della cassaforte e riuscire quindi a scappare con alcune decine di migliaia di euro in contanti. Fin dal giorno dopo la rapina – avvenuta nella notte del 6 settembre – i sospetti erano caduti su qualche dipendente dell’hotel: l’incrocio dei dati acquisiti dai rilievi tecnici (dattiloscopici e biologici in primis) e dalle testimonianze hanno portato i carabinieri a concentrarsi sul tuttofare dell’albergo, un 52enne rumeno che, terminata la stagione lavorativa, stava per fare ritorno in patria.

L’uomo, invece, a causa di «gravissimi indizi di colpevolezza», dovrà rispondere del reato di rapina ed è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Savio e trasportato in carcere. Proseguono invece le indagini per individuare il complice.

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21
CONSAR BILLB 07 – 24 01 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21