La proposta di Lpr: «Cani antidroga in servizio per la polizia municipale»

Il consigliere territoriale Donati (Darsena) cita i casi di altri capoluoghi in regione: «Grandi risultati contro lo spaccio»

MaxresdefaultCani antidroga anche per la polizia municipale. È la proposta di Lista per Ravenna al sindaco. Gli agenti a quattro zampe, secondo il capogruppo di Lpr nel consiglio territoriale Darsena Stefano Donati, andrebbero utilizzati «soprattutto dove si esercita massimamente l’attività dei pusher: il centro storico, particolarmente la zona stazione/giardini Speyer, e il quartiere Darsena».

Donati ricorda che esistono già esempi di unità cinofile in servizio per i vigili urbani: «I Comuni che l’hanno fatto ottengono ottimi risultati nella lotta al traffico di droga. Nella nostra regione si fa già in quattro capoluoghi di provincia come Bologna, Reggio Emilia, Modena e Ferrara».

CONAD BIRRA O HARAS HOME MRT2 18 – 24 07 19

Il consigliere territoriale fa riferimento alla cronaca della stampa locale per sostenere che «a ciascuna uscita di cani antidroga della guardia di finanza nelle zone ricordate corrisponde sempre almeno un sequestro di sostanze stupefacenti». Vale la pena ricordare che spesso viene data notizia solo dei casi in cui il naso dei cani ha effettivamente trovato droga.

«Serve un cambiamento radicale di rotta nell’attività di prevenzione della polizia municipale sul territorio – conclude Donati –. Non abbiamo trovato novità eclatanti da parte dell’amministrazione comunale, anche in termini di idee e di programmi, che facciano pensare ad azioni di reale contrasto alla criminalità e al degrado. La proposta che qui avanziamo si distingue per concretezza ed efficacia».

RAVEGAN HOME BILLB MID1 15-31 07 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
COLDIRETTI – MERCATO CONTADINO ORARI LEAD MID2 16 – 31 07 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19