Omicidio a Castiglione di Cervia: pizzaiolo di 43 anni trovato in un lago di sangue

La vittima si chiamava Rocco Desiante e lavorava al ristorante Vecchia Romagna

Omicidio Castiglione Cervia

La palazzina dove è stato ritrovato il cadavere

Un uomo è stato trovato morto in un lago di sangue sul divano di un appartamento di Castiglione di Cervia, nella notte tra sabato e domenica. Si tratta di un 43enne italiano, pizzaiolo, Rocco Desiante.

Rocco Desiante

Rocco Desiante

A ritrovare il corpo in una palazzina di via Castiglione i vigili del fuoco, chiamati dal proprietario dell’appartamento che da qualche giorno non aveva notizie dell’amico a cui lo aveva temporaneamente affittato.

CONAD BIRRA O HARAS HOME MRT2 18 – 24 07 19

Sul posto i carabinieri e anche il Pm di turno Antonio Vincenzo Bartolozzi.

La vittima, pugliese di origini ma trapiantato da anni in Romagna, aveva lavorato fino a poco più di un mese fa come pizzaiolo al ristorante Vecchia Romagna di Castiglione di Ravenna. Poi, ci dicono dal locale, «si era messo in malattia e non si è più visto» (il suo contratto scadeva comunque a fine settembre). Una persona schiva, che al lavoro non si concedeva ad alcuna confidenza, tanto che il titolare del ristorante (dove faceva il pizzaiolo già da alcuni anni) non sapeva neppure dove viveva.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, potrebbe essere stato ucciso a mani nude, preso a pugni e calci da una persona probabilmente conosciuta, non essendoci segni di scasso.

RAVEGAN HOME BILLB MID1 15-31 07 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
COLDIRETTI – MERCATO CONTADINO ORARI LEAD MID2 16 – 31 07 19
COFARI HOME LEAD MID2 22 – 31 07 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19