Aggredisce e minaccia due ausiliarie del traffico per una multa

A Milano Marittima un uomo ha brandito anche un tubo di ferro contro le due donne e un ragazzo andato in loro soccorso. Denunciato

MultaUn 61enne originario di Reggio Calabria e residente a Cesena è stato denunciato per i reati di minacce aggravate e porto di armi o oggetti atti ad offendere. Nella serata di venerdì una Volante del Posto di Polizia di Cervia è intervenuta nel parcheggio di viale II Giugno, su richiesta al Numero Unico di Emergenza pervenuta da due ausiliare del traffico, dipendenti della ditta Azimut, che riferivano di essere vittime di un’aggressione.

Le due donne, subito dopo aver staccato una multa per un’autovettura parcheggiata negli stalli e priva di qualsiasi autorizzazione al parcheggio, erano state avvicinate da un uomo che, dopo essersi qualificato per il titolare di un ristorante della zona, ha strappato loro dalle mani la multa appena stampata e le ha spintonate, mettendo loro le mani sul petto e rivolgendo loro delle frasi offensive. In loro difesa è intervenuto un ragazzo a cui l’aggressore ha sferrato un pungo al volto. Dopodiché si è avvicinato all’auto e dal bagagliaio ha prelevato un tubo in ferro che ha brandito contro le due ausiliarie e il ragazzo.

FAMILA HOME MRT 19 – 25 09 19

Alla polizia giunta sul posto le due donne hanno indicato l’uomo, presente all’interno di un vicino ristorante, che è stato identificato e condotto negli uffici del Posto di Polizia di Cervia. Qui è stato denunciato, a piede libero, alla Procura della Repubblica di Ravenna per i reati di minacce aggravate e porto di armi o oggetti atti ad offendere.

RAVEGAN HOME BILLB 16-30 09 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19