Figlio di Salvini sulla moto d’acqua della polizia, fascicolo di indagine in procura

Al momento la magistratura agisce contro ignoti: ha chiesto di identificare le persone che ostacolarono l’attività di un videomaker di Repubblica

Per il noto episodio del giro fatto da uno dei figli del vicepremier Matteo Salvini su una moto d’acqua della polizia condotta da un agente, davanti alla spiaggia di Milano Marittima il 30 luglio, è stato aperto un fascicolo di indagine contro ignoti in procura a Ravenna. Lo si apprende dal sito web de Il Resto del Carlino. La magistratura ravennate ha chiesto al Viminale di identificare le persone che ostacolarono un videomaker di Repubblica che filmò la scena.

RECLAM IL TEATRO FA CENTRO BILLB 22 11 – 31 12 22
CNA PARTI COL PIEDE GIUSTO BILLB 17 10 – 25 12 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 09 – 31 12 22