Procedimento disciplinare per il poliziotto che portò Salvini jr sulla moto d’acqua

L’agente è della squadra nautica di Livorno ma era distaccato in Romagna. In procura a Ravenna un’indagine sulle pressione contro il videomaker di Repubblica

Figlio Salvini Moto Acqua PoliziaÈ stato aperto un procedimento disciplinare per il poliziotto che il 30 luglio scorso davanti alla spiaggia di Milano Marittima guidava la moto d’acqua su cui salì il figlio minorenne dell’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini per fare un giro. L’agente è appartenente alla squadra nautica di Livorno e in quei giorni era distaccato in Romagna. La convocazione del poliziotto e l’apertura del fascicolo disciplinare è stata confermata dal questore di Livorno alle testate locali. Al momento, secondo quanto riporta l’Ansa, non sarebbe stata fatta ancora nessuna proposta di sanzione, contro la quale entro 10 giorni l’agente può fare ricorso.

La procura di Ravenna ha aperto un fascicolo a carico di ignoti: due i reati ipotizzati, violenza privata, tentata o consumata, e peculato d’uso. La posizione dei tre agenti della scorta, identificati dopo che la Procura aveva avanzato una specifica richiesta al Viminale, dovrà essere definita. Saranno sentiti a breve. La vicenda penale non riguarda la posizione del poliziotto in sella al mezzo dello Stato. La magistratura ravennate è concentrata su eventuali profili di responsabilità per altri due agenti che tentarono di impedire a un videoreporter del quotidiano La Repubblica di filmare la scena.

FAMILA HOME MRT 19 – 25 09 19
RAVEGAN HOME BILLB 16-30 09 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19