La Regione scrive ai sindaci: «Attuate con le Ausl le misure decise dal ministero»

Nessun caso di infezione rilevato in Emilia-Romagna: tutti negativi gli esami effettuati sinora in via precauzionale, perché neppure casi sospetti. Attivato anche un coordinamento tra gli assessorati a Salute, Protezione civile e Trasporti

5e33fed61f0000fd0a85a9ebLa Regione ha inviato una lettera a tutti i sindaci dell’Emilia-Romagna per invitarli ad attuare, in accordo con le Ausl, tutte le disposizione fissate dal ministero della Salute per contrastare la diffusione del coronavirus. Al momento nessun caso registrato da Piacenza a Rimini: sono infatti risultati tutti negativi i tamponi effettuati sinora in via puramente precauzionale – poiché non corrispondevano alla definizione di caso sospetto di infezione – analizzati dal centro di riferimento regionale per le emergenze microbiologiche e virologiche (Crrem) del Policlinico Sant’Orsola di Bologna.

Nella missiva si ricorda come il Consiglio dei inistri abbia deliberato, il 31 gennaio scorso, lo stato di emergenza per sei mesi, stanziando 5 milioni di euro per l’attuazione delle misure precauzionali in seguito all’epidemia di Coronavirus in Cina. Il 3 febbraio il capo del Dipartimento nazionale di Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha firmato l’ordinanza che disciplina i primi interventi urgenti disposti in via precauzionale e preventiva, con il coinvolgimento di un Comitato tecnico-scientifico appositamente costituito del quale fanno parte tutti i soggetti istituzionali coinvolti.

COOP SAN VITALE MRT MATER NATURAE 12 – 25 10 20

La Regione ha attivato un coordinamento tra gli assessorati alle Politiche per la salute, Protezione civile e Trasporti per un raccordo univoco con il ministero della Salute e il Dipartimento nazionale di Protezione Civile, in modo da assicurare l’attuazione di tutte le disposizioni definite in via precauzionale su scala nazionale e per una gestione integrata di ogni eventuale criticità che dovesse verificarsi a livello locale.

STUDIO MARTINI ADV FLESSIBILITA LEAD TOP 19 – 25 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB BOTTOM 19 10 – 11 11 20