Ex dipendente dà fuoco a 20 ettari di grano della Cab a Castiglione: arrestato

Stimati 50mila euro di danni. Le fiamme domate dai vigili del fuoco prima che arrivassero alle abitazioni

Incendio CastiglioneUn cinquantenne ravennate è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di incendio doloso.

Si tratta dell’incendio appiccato venerdì 26 giugno a un campo di grano di via Camillo Torres, a Castiglione di Ravenna, di proprietà della Cooperativa Agricola Braccianti di Cervia.

L’immediato intervento dei carabinieri ha consentito di acquisire indicazioni utili per individuare immediatamente il presunto colpevole, un ex dipendente della stessa cooperativa. La successiva perquisizione dell’auto e della sua abitazione «consentiva di rinvenire e sequestrare incontrovertibili fonti di prova a suo carico», si legge nella nota stampa dei carabinieri.

L’arresto è stato convalidato dal tribunale, che ha disposto poi nei confronti dell’uomo la custodia cautelare degli arresti domiciliari.

L’incendio ha completamente distrutto l’area coltivata a grano delle dimensioni di 20 ettari provocando un danno stimato di circa 50mila euro.

Soltanto l’immediato intervento di diverse squadre dei vigili del fuoco di Ravenna, Forlì e Cervia ha scongiurato il coinvolgimento delle abitazioni adiacenti.

RAVENNANTICA – CLASSE CHIARO LUNA BILLB 30 06 – 31 07 20
RAVENNANTICA – CRE BILLB 15 06 – 09 08 20
OASI BEACH – BILLB MID1 09 – 15 07 20
CONSAR HOME BILLB 03 – 09 07 20
ART E PARQUET BILLB TOP 25 06 – 09 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 07 20