La diffusione del virus è scesa ai livelli della fine della prima ondata

A metà maggio 250 casi settimanali in provincia dopo aver toccato il picco di 1700 a marzo. Tra gli over 80 copertura vaccinale all’85 percento

Scientist Using Microscope 3938022I dati dicono che la pandemia in provincia di Ravenna attualmente si sta diffondendo con una velocità paragonabile a quella di un anno fa quando la possibilità di vivere di più all’aperto, in coincidenza con le temperature primaverili, aveva di fatto chiuso la prima ondata. La settimana dal 10 al 16 maggio infatti ha contato 253 nuovi casi, sui livelli della fine di marzo 2020. Da quel momento la situazione migliorò ulteriormente fino alla fine di ottobre quando le positività ripresero ad aumentare toccando il picco di 1649 nei sette giorni 8-14 marzo 2021.

La media mobile su sette giorni dei nuovi contagi è scesa fino a 29 contagi quotidiani il 19 maggio scorso dopo essere stata 253 a metà marzo e 190 all’inizio di gennaio. Tra i parametri significativi anche l’incidenza dei nuovi casi ogni centomila abitanti: dopo il picco di 454 lo scorso 16 marzo, dall’8 maggio è sotto a cento. Quest’ultimo parametro è particolarmente importante perché da ora in poi (su base regionale) avrà un peso determinante nell’attribuzione delle fasce di colore (vedi pagina 4). Da due mesi si assiste anche a un costante calo dei casi attivi, cioè il numero di persone con una diagnosi di positività al Covid-19: dai 4.762 del 22 marzo ai 791 del 17 maggio. Stabile la percentuale di ricoverati tra il 6 e l’8 ma ovviamente essendo inferiore il totale dei contagiati significa minore pressione sul sistema sanitario: oggi 79 ospedalizzati, a marzo erano 257.

Sul miglioramento generale non può che incidere la progressione della campagna vaccinale. Gli ultimi dati dicono che 125mila persone hanno avuto la prima dose, la metà anche la seconda. Insomma più di uno su quattro dei 390mila abitanti in provincia ha una qualche forma di immunità. Più interessante il dato per fasce di età: l’85 percento degli over 80 ha completato il ciclo, l’82 percento dei 70-79enni ha iniziato la copertura. Al momento la campagna prevede che gli over 60 possano prenotarsi. Per 40enne e 50enni invece è possibile una candidatura a cui seguirà una chiamata ma al momento non ci sono previsioni sui tempi.

UNIVERSO BILLB 23 – 29 05 22
BRONSON BEACHES BREW BILLB MID 26 05 – 09 06 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
SAFARI RAVENNA BILLB 23 – 29 05 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22