Ora di religione: la scelgono 72 studenti su 100, percentuale in calo in provincia

Lettera aperta dell’ufficio scolastico diocesano per ricordare che c’è tempo fino al 28 gennaio per la scelta: «È una materia che favorisce il dialogo»

Bambini A ScuolaNell’anno scolastico 2020/2021 nel territorio della diocesi di Ravenna-Cervia il 71,8 percento degli studenti ha scelto di fare l’ora di religione cattolica. Il dato è reso noto dall’Ufficio scolastico diocesano ed è in calo: ad esempio era il 75 percento nell’anno scolastico 2017-18.

Il dato dell’anno concluso a giugno 2021 tiene conto del numero degli avvalentisi nella scuola dell’Infanzia (77,4 percento un punto in più dell’anno scorso), alla Primaria (81,8), della Secondaria di primo grado (76,6) dove le percentuali degli avvalentisi sono sostanzialmente stabili rispetto agli anni scorsi e di quello delle superiori (51,3) dove le percentuali sono in calo (nel 2017 era il 63 percento).

Il direttore e la vice-direttrice dell’Ufficio scolastico diocesano, don Andrea Bonazzi e Simona Scala, hanno inviato una lettera pubblica a studenti e genitori: «C’è tempo fino al 28 gennaio, termine delle iscrizioni alle scuole pubbliche in Emilia-Romagna, per avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica. È una materia che, per sua natura, favorisce il dialogo e il confronto tra persone ed esperienze diverse».

RISTORANTE MARRAKECH BILLBOARD 03 – 23 01 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 01 22
REGIONE ER VACCINI BILLB 14 12 21 – 31 01 22