Liti, ubriachi, furti e rapine: chiusa per 5 giorni la discoteca ex Ca’ del Liscio

Il provvedimento del questore nei confronti del titolare del Boing, su via Dismano

Boing DiscotecaResterà chiusa per tutto il weekend la discoteca Boing di via Dismano. Si tratta del locale nato all’ex Ca’ del Liscio, tra Ravenna e Osteria, lungo la Dismano, al centro di un’articolata attività di indagine della polizia che ha portato il questore Giusi Stellino a sospendere la licenza di “trattenimenti danzanti” e di “somministrazione di alimenti e bevande”, con la conseguente chiusura per cinque giorni.

Il provvedimento è stato eseguito nei confronti del titolare dell’esercizio nella giornata di ieri, 11 maggio.

Il questore ha applicato l’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, avendo constatato come in più occasioni all’interno dell’esercizio si siano verificati «gravi episodi» – si legge in una nota della polizia – quali «liti tra gli avventori riconducibili all’abuso di bevande alcoliche somministrate nello stesso locale», nonché «furti e rapine che hanno costituito serio motivo di allarme sociale».

MOSTRA ALLA NATURA PALAZZO SAN GIACOMO BILLB 17 06 – 25 09 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
RFM 2022 PUNTI DIFFUSIONE AZIENDE BILLB 16 06 – 21 07 22
CONSAR BILLB 01 – 10 07 22