L’Officina del Sale apre l’1 giugno: sarà un’osteria con bottega e libreria

Nuova vita per l’ex Cral Saline. Ci sarà spazio anche per una ludoteca e un’area ricreativa sul modello del vecchio circolo

Officina Del Sale

I lavori all’Officina del Sale (foto da Fb)

L’ex Cral Saline riapre dall’1 giugno, rivoluzionato dal progetto firmato dall’architetto Fabrizio Fontana di Archlabo e presentato dalla società Gestint di Alessandro Fanelli, ristoratore di Milano Marittima. Tra i partner, anche librerie Coop.

Il magazzino del sale di Cervia, costruito ad inizio Settecento per lo sfruttamento delle saline, diventa così caffè letterario con libreria, bottega con i prodotti del territorio, osteria marinara e ristorante o semplice luogo d’incontro per una briscola o un intermezzo teatrale. L’ex Cral – aveva ricordato l’amministrazione – ha sempre rappresentato un forte luogo di aggregazione e di socializzazione che ora si chiamerà Officine del Sale.

«Le Officine del Sale – si legge nella nota che annuncia l’apertura- nascono da una lunga storia e da un silente quanto suggestivo dialogo con essa. Non senza l’ambizione di raccontarne una nuova, altrettanto importante, che sappia parlare di gastronomia, cultura e turismo».

Nel magazzino del sale trasformato in Officine trovano posto alcune aree a tema, realizzate seguendo una riqualificazione architettonica «ispirata ai materiali originari e alle strutture antiche e organizzata secondo una modularità funzionale, capace di garantire una proposta versatile e interattiva».

Nel corpo originario su via Costa si trova la sala Camillona, una bottega per prodotti a Km 0. Nella sala ci sarà anche una libreria e una ludoteca. Al centro si apre l’Osteria del Mercato, «in grado di offrire diverse proposte gastronomiche, dallo spuntino veloce, alla degustazione di un piatto della tradizione marinara». Nell’ultima zona del magazzino è privisto uno spazio polivalente che «riprende il concetto del vecchio circolo Cral, con bar, palcoscenico e tavolini, dove gustare un piatto informale, fare una partita a carte, incontrarsi per una serata di animazione». Saranno riqualificate anche le aree all’aperto.  Tra i progetti, anche quello di una collaborazione con Musa, il Museo del sale di Cervia e quella con l’Associazione Culturale Civiltà Salinara.

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
CENTRALE LATTE CESENA BILLB 25 – 31 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 30 11 21