Haber, Vanoni, Bosso ma anche teatro e giovani emergenti: stagione 29 per il Socjale

Dal 9 novembre il cartellone di appuntamenti sotto la direzione artistica del maestro Ravaglioli. In programma anche collaborazioni con il Ravenna Festival

1517951834531.180206 2015 FESTIVAL SANREMO 1 SERATA.01 Frame 177848Il Teatro Socjale di Piangipane riapre i battenti venerdì 9 novembre per la stagione numero 29. Continua il cammino di questa longeva ed originale esperienza fatta di cultura, spettacolo, volontariato e solidarietà. Nel programma 2018/2019 (qui tutto il dettaglio in pdf scaricabile) sono confermate le novità introdotte dalla direzione artistica del maestro Christian Ravaglioli. Il cartellone musicale comprende artisti come Toninho Horta, Alessandro Haber, Fabrizio Bosso e Ornella Vanoni. E la nuova stagione conferma l’apertura al teatro, con la proposta di artisti ravennati, da Elena Bucci delle Belle Bandiere alla prima nazionale dello spettacolo di teatro musicale di Vittorio Bonetti, Eliseo Dalla Vecchia e Rudy Gatta. In programma ci sono anche due eventi in collaborazione con il Ravenna Festival. Nello specifico, gli EQU in “Durante”, canzoni surreali sulla Divina Commedia, e lo spettacolo teatrale “Dante Is Back” della compagnia teatrale Satiri di Storie.

Confermati anche i martedì dedicati alle esperienze giovanili ed innovative del territorio ravennate. Il Socjale si cala nella veste di produttore e promotore di progetti originali, insieme a compagnie teatrali e gruppi musicali locali. Nei due martedì nella prima parte della stagione 5 gruppi locali, in 5 album originali di nuova produzione. Padrini delle due serata gli Skiantos. Il gruppo “Manuel Pistacchio” debutterà per la prima al Socjale martedì 11 dicembre.

«La proposta del teatro Socjale – commenta l’assessora alla Cultura Elsa Signorino – resta radicata nella tradizione che le ha consentito di nascere ed affermarsi, quella della mobilitazione di risorse di volontariato davvero rilevanti. E allo stesso tempo continua un percorso di crescita ormai diventato inarrestabile, grazie al quale ha compiuto un importante salto di qualità, ampliando in maniera davvero significativa l’offerta culturale diffusa sul territorio. Basti vedere il calibro degli artisti che compongono il cartellone che oggi ci viene presentato, le collaborazioni con altre importanti realtà della città, come Ravenna Festival, e anche la sfida di sostenere giovani artisti».

BRONSON BEACHES BREW BILLB MID 26 05 – 09 06 22
UNIVERSO BILLB 23 – 29 05 22
SAFARI RAVENNA BILLB 23 – 29 05 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22