Da Ravenna a Betlemme, tornano i concerti di Natale dell’orchestra “europea” di Olmi

Il 9 dicembre al teatro Alighieri. Per l’occasione si esibiranno anche 170 bambini delle scuole elementari e medie

Young Musicians European Orchestra
Lunedì 9 dicembre alle 21 il tradizionale Concerto di Natale promosso da Emilia Romagna Concerti e dal Comune di Ravenna approda per la prima volta al Teatro Alighieri con molte conferme e alcune novità.
Come ogni anno il Concerto fa parte di una serie di iniziative musicali che dopo le tappe italiane di Ravenna, Forli (7 dicembre) e Cervia (8 dicembre) toccheranno la Chiesa di Santa Caterina alla Natività di Betlemme (11 dicembre) e la Chiesa di Notre Dame di Gerusalemme, sotto la direzione artistica del Maestro Paolo Olmi.
Sul palcoscenico del Teatro Alighieri si esibirà come sempre la Young Musicians European Orchestra, diretta per l’occasione dal giovane Maestro Matteo Parmeggiani e accompagnata da tre solisti: l’oboista Simone Fava, “storico” primo oboe dell’Orchestra, il violinista Vikram Sedona, a vincitore di concorsi internazionali, e il violoncellista francese Bruno Philippe, già avviato a una carriera concertistica e discografica di livello mondiale.
Al termine del concerto 170 piccoli coristi provenienti dalle scuole Guido Novello, Mordani e Randi di Ravenna, dalla scuola primaria e secondaria Castiglione di Ravenna, dalla San Vincenzo di Lugo e dalla scuola Primaria e Secondaria di Modigliana e Tredozio intoneranno tre canti di Natale preparati dalle loro insegnanti per la gioia di parenti, nonni e genitori.
Il Concerto di Ravenna ha anche una grande valenza solidale: a tutti i partecipanti è richiesto di portare beni di prima necessità quali pasta, biscotti, the, caffè, olio di semi e d’oliva, o prodotti per l’igiene personale come shampoo, bagno schiuma, dentifricio e spazzolini da denti.
Tutto il materiale ricavato sarà raccolto e distribuito dalla Caritas di Ravenna e dal Banco Alimentare alle persone e alle famiglie in difficoltà  in occasione delle festività natalizie.
Da alcuni anni poi, la presenza in Terra Santa della Young Musicians European Orchestra è anche un’occasione per incontrare bambini, medici e famiglie del Caritas Baby Hospital, la struttura che si prende cura gratuitamente di tutti i bambini israeliani, palestinesi e giordani. Il concerto sarà anche l’occasione effettuare offerte da devolvere all’ospedale.
I biglietti per il concerto hanno un costo che varia da 5 a 30 euro e si possono acquistare presso la Biglietteria del Teatro Alighieri oppure online sul sito http://www.teatroalighieri.org.
STUDIO MARTINI ADV FLESSIBILITA LEAD TOP 19 – 25 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB BOTTOM 19 10 – 11 11 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20