Classis riapre con visite su appuntamento. In estate un’arena all’aperto per eventi

Si entra venti per volta ogni venti minuti con mascherina obbligatoria. Biglietti a prezzi ridotti. Tra luglio e agosto 500 posti a sedere all’aperto per spettacoli

APERTURA CLASSIS DOPO CHIUSURA COVID A CLASSE (RA)Il museo Classis di Ravenna ha riaperto. Dalle 10 di oggi, 23 maggio, i visitatori possono tornare nel percorso archeologico ricavato negli spazi dell’ex zuccherificio di Classe. Per prevenire il rischio di assembramenti l’ingresso sarà consentito su prenotazione a un massimo di 20 visitatori ogni 20 minuti (mascherina chirurgica obbligatoria). È stato introdotto un sistema di prenotazione online in grado di gestire la fruizione per fasce orarie.

«Per noi si è trattato di rivoluzionare il nostro sistema organizzativo e gestionale – spiega Sergio Fioravanti, direttore della fondazione Ravennantica che gestisce il sito –. Stavamo già preparandoci, infatti, all’adozione di un nuovo strumento di lavoro che avevamo previsto di testare a fine anno per poi applicarlo definitivamente a partire dalla primavera 2021. L’ emergenza sanitaria ci ha costretti ad anticipare i tempi, per cui durante il lockdown alcuni di noi hanno dovuto lavorare a ritmi serrati per riuscire ad essere pronti in concomitanza con l’apertura dei primi siti. Fortunatamente siamo pronti».

FAMILA MRT 24 11 – 02 12 20

APERTURA CLASSIS DOPO CHIUSURA COVID A CLASSE (RA)Per il momento Ravennantica rimette in modo solo il parco archeologico di Classe  perché le caratteristiche del museoe dell’Antico Porto, associate a quelle della Basilica che sono state valutate analogamente dal Polo Museale dell’Emilia Romagna, favoriscono la piena applicazione di tutti i protocolli stilati affinché i visitatori possano fruirne in serenità e nella più totale sicurezza. «Via via che la situazione consentirà la fruizione anche del museo Tamo, della Cripta Rasponi e Giardini Pensili della Provincia e della Domus dei Tappeti di Pietra, procederemo all’apertura anche di questi importanti monumenti».

Intanto per favorire la ripartenza, che riserva molte incognite, il parco archeologico di Classe proporrà tariffe ridotte: il biglietto cumulativo che comprende basilica, Classis e Antico Porto a 12 euro. Ciascun monumento sarà visitabile anche singolarmente al prezzo di 5 euro ciascuno per la basilica e per Classis e di 4 euro per l’Antico Porto.

Tra le novità della riapertura post pandemia va segnalata – come anticipato sul numero del nostro settimanale uscito il 21 maggio – l’arena a cielo aperto da 450-500 posti che verrà realizzata per luglio e agosto nel parco del museo dove ospitare eventi culturali di varia natura. Già annunciato lo svolgimento di Scrittura Festival.

 

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 – 30 11 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 11 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
REGIONE ER LAVORO LEADERB MID1 12 – 29 11 20