Nelle immagini di Silvia Camporesi, la Sarom “terzo paesaggio” di Ravenna

Inaugurazione il 23 luglio all’Almagià dell’installazione site specific della fotografa dedicata all’ex raffineria

Silavia Camppresi Sarom 1Venerdì 23 luglio dalle 18.30 alle 22 all’Almagià si terrà l’opening di “Sarom”, un’installazione site specific immersiva composta da tredici grandi immagini raccolte dall’artista Silvia Camporesi durante la tarda primavera 2021 nell’area ex Sarom di Ravenna, luogo iconico per l’immaginario collettivo contemporaneo –  famoso come landmark ne Il Deserto Rosso di Michelangelo Antonioni – e che diventa simbolo, all’interno del progetto “Appunti per un Terzo paesaggio 2021”.

DE STEFANI NUOVO SERVICE SELECT – MRT 14 – 31 10 21

Spiega la curatrice dell’evento espositivo Sabina Ghinassi, «Nel racconto di Silvia Camporesi Sarom diventa il teatro di una possibile assonanza con la nostra casa a partire dalla guarigione dei luoghi che abitiamo, accompagnando il flusso lento di rigenerazione e metamorfosi della terra, favorendo la cicatrizzazione delle ferite che le abbiamo inferto in passato in preda alla nostra consueta hybris.».

GARDINI PER ARREDARE LUBE STORE MRT 27 09 – 31 12 21
FAMILA MRT 14 – 20 10 21

L’installazione è visitabile fino all’8 agosto tutti i giorni dalle 18.30 alle 22.

DESTAUTO COMPRO USATO MRMID 01 – 31 10 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
ORIGINAL PARQUET BILLB MID FISSO 18 – 24 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 10 21