È nata Casa Dante: spazi espositivi, design, bookshop e una corte meditativa

Taglio del nastro per la nuova destinazione degli spazi di fronte alla tomba del Poeta che un tempo ospitavano l’emeroteca

 ANG4907A Ravenna è nata Casa Dante. Negli spazi un tempo occupati dall’emeroteca in via Guido Da Polenta, di fronte alla tomba del poeta, è stata inaugurata stamani, 19 settembre, una delle novità più attese nell’ambito delle iniziative della città per il settimo centenario della morte dell’autore della Divina Commedia. Al taglio del nastro erano presenti le autorità cittadine locali e il direttore degli Uffizi di Firenze, Heike Schmidt.

Casa Dante è uno spazio polifunzionale dove troveranno posto, tra le altre cose, anche opere a tema dantesco degli Uffizi di Firenze, in deposito a lungo termine. Ma Casa Dante ospiterà anche un innovativo bookshop, uno spazio dedicato al mondo del design, declinato sempre in versione dantesca, grazie alla prestigiosa collaborazione con Adi design Museum – Compasso d’Oro di Milano. Il nuovo spazio completa il percorso espositivo del Museo Dante, il cui restyling è stato inaugurato poche settimane fa. Qui maggiori dettagli sull’organizzazione.

Orari di apertura: da aprile a ottobre, dalle 10 alle 17.30; da novembre a marzo, dalle 10 alle 16.30; chiuso il lunedì e il 25 dicembre.

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
CONSAR BILLB 11 – 17 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 10 21