Racconti tra fantascienza, noir e horror, per un originale omaggio a Dante

L’antologia curata da Nevio Galeati appena pubblicata dall’editore Clown Bianco.

21 11 02 Le Altrui ScaleÈ un mix di voci, stili, scritture e biografie l’antologia appena andata in stampa per l’editore ravennate Clown Bianco curata dallo scrittore e giornalista ravennate Nevio Galeati e dedicata a Dante.

Ultima pubblicazione in ordine di apparizione tra quelle dedicate al Poeta in questo Settecentenario, l’antologia spicca per originalità dell’operazione editoriale e dei testi che contiene in una nuova declinazione del “Dante Pop” a cui queste celebrazioni ci hanno più che mai abituati. Innanzitutto, è bene precisare che pur essendo curatore ed editore ravennati, la rosa degli autori esce dal confine della provincia e addirittura dell’Italia.

Spicca infatti la presenza di un racconto dell’americano Kim Paffenroth che mette al centro delle sue pagine una figura di Gemma e un’angolazione sul Poeta davvero inedita. Accanto a lui c’è poi il nome di Annamaria Fassio, eccezionale giallista ben nota ai lettori della storica collana “Il Giallo Mondadori”, e quello di Giulio Leoni, già autore di una serie di romanzi di grande successo che vedevano protagonista proprio il sommo poeta, ben prima che l’uso di Dante come protagonista diventasse una sorta di sottogenere letterario. Autori del genere giallo, accanto ad autori di fantascienza come Alberto Costantini e Maico Morellini, entrambi autori della collana “Urania”, e anche voci vicino all’horror, come quella di Nicola Lombardi.

Da Ravenna arrivano due firme, quella dello stesso Nevio Galeati, autore di racconti di genere (la sua ultima raccolta è uscita proprio per Clown Bianco) nonché organizzatore del festival “GialloLuna Neronotte” (dove il libro è stato presentato recentemente) e anche quella di Paolo Casadio, pluripremiato narratore di due romanzi di grande successo per Piemme come La quarta estate e Il bambino del treno, penna raffinata e acuta che torna ai tempi della seconda guerra mondiale e dalla Valtellina arriva alla “Zucarira” strappandoci più di un sorriso.

Angolazioni, prospettive, luci diverse per far riverberare ancora una volta quella imperitura del Sommo Poeta.

RECLAM IL TEATRO FA CENTRO BILLB 22 11 – 31 12 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
CNA PARTI COL PIEDE GIUSTO BILLB 17 10 – 25 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 09 – 31 12 22